×

Corvetto: scatta il coprifuoco di sicurezza

Condividi su Facebook

In zona Corvetto scatta il coprifuoco. Così com’era accaduto in via Sarpi e via Padova, il Comune ha deciso di estendere, per motivi di sicurezza, il provvedimento anche a questa zona. Interessati stavolta i bar, che dovranno chiudere a mezzanotte contro le 3 di notte attuali.

L’ordinanza anti degrado scatta dal primo agosto e restain vigore fino al 16 ottobre in fase sperimentale. Permangono inoltre i divieti in zona Sarpi, fino al 31 gennaio, e in via Padova, fino ale 16 ottobre.

«Noi le avremmo firmate tutte fino alla fine dell’anno, ma abbiamo accolto una richiesta della commissione dei pubblici esercizi», puntualizza il vicesindaco Riccardo De Corato.

«Sono andata con mio figlio e con la scorta — ha detto Letizia Moratti— Tutti quanti travestiti».

Intanto in zona Corvetto, sono interessate via Ravenna, viale Martini, piazzale Gabrio Rosa, viale Omero, via Barabino, via dei Cinquecento, via Pomposa, via dei Panigarola, via Mompiani, via Polesine, piazzale Ferrara, via Comacchio, via Mincio, via Bessarione, via Romilli, via Salò, via Riva di Trento (nel tratto tra Bessarione e Romilli), piazza Bonomelli, piazzale Angilberto, via Osimo, corso Lodi (nel tratto compreso tra via Brenta e piazzale Corvetto), via Marocchetti.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

1
Scrivi un commento

1000
1 Discussioni
0 Risposte alle discussioni
0 Follower
 
Commenti con più reazioni
Discussioni più accese
0 Commentatori
più recenti più vecchi
Sono stato ottimista | Gilmor In The Net

[…] parti, in zona quartiere Grigioni, spacciando la cosa come “misura di sicurezza” hanno messo il coprifuoco ai locali di zona, facendoli chiudere a mezzanotte; illudendosi che togliendo la gente dai locali, la malavita […]


Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche