×

Cosa dice la Bibbia in merito ai fantasmi?

Condividi su Facebook

Molte persone sono curiosi di sapere cosa dice la Bibbia sui fantasmi.

La Bibbia cita i fantasmi solo una manciata di volte. Tuttavia, la Bibbia parla di medium e spiritisti che consultano gli “spiriti dei morti”, che sarebbero poi i fantasmi. La Bibbia dichiara che è una cattiva idea mettersi in contattando con gli “spiriti dei morti”, e da anche alcune informazioni sul perché.

Identificazione
Il “fantasma” è citato nella Bibbia solo una manciata di volte nei seguenti passaggi: Is. 29:14; Matt. 14:26; 06:49 Marco e Luca 24:37-39.

In un riferimento, è coinvolto Gesù che cammina sulle acque attraverso una tempesta. I discepoli credevano di vedere un fantasma camminare sulle acque invece di Gesù. L’ultimo riferimento è stato quando i discepoli videro Gesù dopo la resurrezione. Hanno pensato che fosse un fantasma, ma lui li lasciò toccare, e poi mangiò con loro.

Effetti
Il riferimento più diretto di un fantasma nella Bibbia si riferisce allo “spirito” del profeta Samuele.

Re Saul voleva consigli dallo spirito di Samuele, così andò da una medium e le chiese di “Porta Samuele”. Saul sapeva che, quando la donna lo descrisse, era Samuele. Samuele chiese a Saul perché lo aveva “disturbato” facendosi portare da lui e poi gli profetizzò che lui ed i suoi figli sarebbero morti il giorno successivo. La profezia si avverò.

Considerazioni
Il profeta Isaia offre alcune informazioni sul perché la Bibbia non vuole cercare consiglio dai fantasmi.

In Isaia 08:19, la Bibbia fa notare che il popolo di Dio deve rivolgersi a Dio quando ha delle domande. La Bibbia chiede: “Perché consultare i morti in nome della vita?”. Saul consultando i morti (il profeta Samuele) per un parere sulla sua situazione, era morto il giorno successivo. Secondo il Chron io. 10:13-14, la decisione di Saul di consultare un fantasma è stato uno dei motivi per cui Saul morì.

Significato
Dio è più potente di fantasmi. I morti non hanno il potere di controllare ciò che accade ai vivi, ma Dio sì. La Bibbia dice che Dio è colui che ha il potere di far deragliare i piani dell’uomo. In Is. 19:03, la Bibbia fa notare che gli egiziani avrebbero consultato gli idoli e gli spiriti dei morti, ma avrebbero perso il cuore, perché Dio avrebbe “portato i loro piani al nulla”.

Attenzione
La Bibbia si schiera contro l’uso di medium e degli spiritisti per contattare i fantasmi (consultare i morti). La Bibbia dice che è stabilizzante per una persona essere un medium o uno spiritista che consulta i morti. Cfr. Deut. 18:9-12. Nella Bibbia, essere un medium o uno spiritista, portava alla morte per lapidazione. Cfr. Lev. 20:27. Mentre consultare un medium spiritista, comportava l’esclusione dal popolo di Dio. Cfr. Lev. 20:06.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.