Cosa è successo a Hiroshima - Notizie.it
Cosa è successo a Hiroshima
Guide

Cosa è successo a Hiroshima

Nel mese di agosto 1945, l’US Air Force ha lanciato due bombe atomiche sulle città giapponesi di Hiroshima e Nagasaki. Hanno causato centinaia di migliaia di vittime civili e sono stati seguiti dalla resa del Giappone e la fine della seconda guerra mondiale. E’ stata la prima e unica volta che le bombe atomiche sono state utilizzate in una guerra. Guardando a quello che è successo a queste città è probabilmente il modo migliore di intendere la morte e danni che saranno causati se ci fosse un altro conflitto nucleare.
Decidere se utilizzare le bombe era come calcolare un’equazione. Gli americani credevano che il numero di persone salvate dalla fine della seconda guerra mondiale rapidamente sarebbe stato maggiore del numero di persone uccise dalle bombe atomiche. Ma c’è ancora una certa polemica sul fatto che questo era vero.
A Hiroshima, l’esplosione ha appiattito edifici, a 2,5 km di raggio della bomba.

Le bombe hanno ucciso circa 240.000 persone.
Il Giappone era in guerra con l’America ed i suoi alleati, che includevano la Gran Bretagna e la Russia. Gli alleati stavano vincendo la guerra e le forze giapponesi erano state respinte da molte posizioni. Tuttavia la lotta era ancora molto forte e soldati e civili morivano ogni giorno.
Il presidente degli Stati Uniti Harry S. Truman ha voluto che i giapponesi si arrendessero il più rapidamente possibile in modo da poter salvare vite umane.
La bomba atomica era una nuova arma micidiale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*