Cosa mangiare in Salento: i piatti tipici - Notizie.it
Cosa mangiare in Salento: i piatti tipici
Guide

Cosa mangiare in Salento: i piatti tipici

Alcuni dei piatti tipici italiani vengono dalla Puglia, la regione situata nel tacco di Italia. Dato che amiamo la cucina e viaggiare in Puglia, abbiamo lasciato lì il nostro cuore e stomaco.

La cucina salentina è una cucina povera nel senso di tradizione semplice e deliziosa, di prodotti locali e di freschezza. La Puglia ha i suoi prodotti tra cui scegliere, come erbe, spezie, olio, olio d’oliva, pomodori e sicuramente pesce fresco appena pescato.

Per coloro che necessitano di un pasto veloce, l’ideale sono la polenta fritta, le pizzette e la puccia da mangiare lungo le vie o le spiagge.

Ecco alcuni piatti tipici:

Frisella:
un tipo di pane cucinato nel forno in pietra con un filo di olio di oliva. Sono uno dei cibi più conosciuti pugliesi, aggiungilo nell’acqua salata per una consistenza maggiormente soffice.

Taralli:
uno snack tipico pugliese e del Salento. Piccoli e rotondi, sono dei tipi di cracker che sono perfetti per uno snack.

Provali al gusto di pepe nero, o semi di garofano, accompagnati da vino bianco e zucchero.

Pizzette:
piccole pizzette con pomodori freschi, sono uno snack ideale per le giornate in una delle spiagge pugliesi.

Puccia:
un sandwich fatto con carne, formaggio, e / o verdure. Un altro snack da assaggiare lungo le vie.

Orecchiette:
letteralmente piccole orecchie. E’ un tipo di pasta a forma di orecchio, appunto, servito con le cime di rapa e aglio, oppure pomodori e ricotta fresca.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*