Cosa mangiare in Turchia - Notizie.it
Cosa mangiare in Turchia
Guide

Cosa mangiare in Turchia

Qualcuno dovrebbe venire in Turchia solo per mangiare fuori? Sì! Il cibo turco è famoso in tutto il mondo, ed è considerata una delle 3 cucine preminente accanto al francese e cinese. La preparazione accurata di ingredienti semplici ma freschi esalta la ricchezza dei loro sapori. Tutto il cibo turco è preparato con ingredienti freschi, spesso biologici. Il tutto è condito con erbe e spezie che spesso si trovano a livello locale – origano, maggiorana, timo crescono spontaneamente sulle colline lungo la costa mediterranea. Il paese produce una grande varietà di frutta, noci e verdure, ed essendo circondata dal mare su tre lati, la gamma di pesce da trovare è considerevole.

Alcol
Le bevande alcoliche includono birra leggera turca, ottimi vini, e la bevanda nazionale, ‘raki’ (un potente anice), che offusca quando viene aggiunta l’acqua dandole il nome popolare “latte di leone”. Bere raki è un rito piacevole in se stessa, e è tradizionalmente accompagnato da una serie di ‘meze’ (piccoli piatti, salse ecc.) “Efes” e “Tuborg” sono le birre locali più comuni.

L’industria del vino turco ha fatto una grande quantità di progressi negli ultimi anni. La regione era famosa in epoca greca per la qualità delle sue uve e del vino, e ora c’è una grande profusione di vini turchi molto bevibili sul mercato.

Succhi di frutta e acqua
Vi è una vasta selezione di succhi di frutta e per tutta l’estate e l’autunno si possono trovare succo d’arancia appena spremuto e poi succo di melograno in tutto il luogo. L’acqua del rubinetto nelle grandi città è clorurata e così bevibile, ma molto buona l’acqua minerale in bottiglia dalle montagne della Turchia. Basta chiedere per “sise suyu” (acqua in bottiglia), pronunciato come “lei-shey sue-te”.

Turca ‘çay’ o tè
Consigliamo vivamente di provare un fresco bicchiere di yogurt sbattuto con l’acqua (e talvolta sale) per fare una bevanda rinfrescante chiamata “ayran”. Potrai anche essere in grado di bere una tazza di caffè turco.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*