Cosa posso fare per le allergie al polline? | Notizie.it
Cosa posso fare per le allergie al polline?
Salute & Benessere

Cosa posso fare per le allergie al polline?

Gli alberi creano una grande varietà di polline, e a causa del vento, il polline si diffonde facilmente a grande distanza. A causa della produzione in eccesso e la rapida distribuzione, chi soffre di allergia ai pollini ha difficiltà per evitare gli effetti.


Identificazione
Secondo EMEDTV.com, solo 100 dei 50.000 tipi di alberi producono polline che causa allergie. Questi alberi sono: catalpa, olmo, noce, olivo, pecan, sicomoro, e noce.

Prevenzione/Soluzione
Il polline dell’albero è al suo picco durante le ore del mattino. Chi soffre di allergie dovrebbe evitare l’aria aperta fino al tardo pomeriggio, quando i livelli sono più bassi e meno probabilità di avere un effetto negativo. Mantenere le finestre e le porte chiuse, e mantenendo l’aria esterna fuori casa o in ufficio si è in grado di ridurre l’esposizione di una persona al polline che causa allergie.

Considerazioni
Portare gli animali domestici da fuori a dentro può provocare allergie al polline in casa.

E’ inoltre importante ricordare che qualsiasi vestito o biancheria asciugata fuori possono accumulare polline.

Trattamento
Per evitare il polline dell’albero, alcuni farmaci come gli antistaminici, possono prevenire o ridurre i sintomi della reazione allergica. Decongestionanti nasali sono utili anche nel ridurre il gonfiore nasale, che a sua volta facilita la respirazione.

Avvertimento
I farmaci devono essere presi con cautela. Gli antistaminici sono noti per causare sonnolenza.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Huawei P10 Lite 32GB 4GB Ram Black - Nero
209 €
Compra ora
Diadora Cyclette Cleo Rigenerata
89.95 €
189 € -52 %
Compra ora