×

Cosa significa “parlare in corsivo”?

Cosa significa "parlare in corsivo"? Un nuovo trend spopola tra la Generazione Z sul famoso social network TikTok. Ora è talmente virale da essere ovu

Nuovo trend su TikTok: parlare in corsivo

Cosa significa “parlare in corsivo”? Dal noto social network TikTok impazza un nuovo trend tra i giovani, che ormai sta diventando così virale da essere praticamente ovunque.

Cosa significa “parlare in corsivo”?

Parlare in corsivo è il nuovo trend della Generazione Z, talmente virale da aver influenzato anche reality show come Il Collegio e il mondo della musica, come nel caso del cantante Sangiovanni che per molti canta in corsivo.

Parlare in corsivo, linguaggio della Gen Z

Come per ogni generazione, anche la Z ha un suo linguaggio speciale e si tratta di quello “corsivo” ovvero prendendo in giro una certa cadenza milanese un po’ cantilenata. Ci sono tantissimi video su TikTok ricchi di esempi, ma se ne trovano altrettanti anche su YouTube. Le frasi tipiche di chi parla in corsivo sono: “Ceh amïo ma tuttuœ bënê?“. Dove “amïo” sta per “amo“, o “amore“.

Da dove nasce il parlare in corsivo

A dare spazio a questo trend ha contribuito anche il reality show Rai Il Collegio, seguitissimo dai pre-adolescenti, dove una delle protagoniste dimostra un forte accento milanese.

Tra gli inventori del parlare in corsivo ci sarebbe anche la tiktoker Giulia Caselli, molto famosa in Italia seppur non milanese ma marchigiana.

Contents.media
Ultima ora