Cosa sono i Gruppi di Acquisto Solidale (GAS) - Notizie.it
Cosa sono i Gruppi di Acquisto Solidale (GAS)
Guide

Cosa sono i Gruppi di Acquisto Solidale (GAS)

Acquistare solo prodotti biologici e di sicura provenienza, preferibilmente a chilometro zero. Questo è il principio base che regola i Gruppi di Acquisto Solidale (GAS) che stanno nascendo in tutta Italia diffondendo un nuovo modo di fare la spesa. Niente più carrello pesante e pieno di prodotti inutili (e spesso dannosi per la salute) al supermercato, ma un sistema intelligente di ordini, organizzati settimanalmente attraverso comunicazioni telematiche (invio di mail con qualità e quantità di prodotti desiderati). In un giorno specifico, fissato in base alle esigenze di ciascun partecipante al gruppo, viene effettuato il ritiro dei prodotti.

Ogni Gruppo si costituisce con un proprio Regolamento, uniformandosi però alle linee guida stabilite in generale. I GAS sono realtà esistenti soprattutto nelle città, ma si stanno diffondendo anche nei centri più piccoli grazie all’impegno di volontari o soci di cooperative che lavorano nel campo del sociale.

La scelta è ampia: con i GAS si può ordinare tutto quello che occorre: vino, giardiniere di verdura, succhi di frutta, olive, olio, taralli, tartine, farina per preparare prodotti in casa.

I produttori sono scelti con cura e attenzione, l’obiettivo dei GAS è accorciare la filiera e assicurarsi prodotti genuini e non sofisticati.

Trattandosi di un’esperienza di acquisto collettivo, il GAS si propone anche la condivisione e la socializzazione tra gli aderenti al gruppo, in particolare le famiglie, promuovendo iniziative ed eventi che attirino l’attenzione su queste realtà di acquisto diverse dalle solite, ma sicuramente più solidali e affidabili di altre.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*