×

Cosa succede se si bevono i liquidi della sigaretta elettronica ?

default featured image 3 1200x900 768x576

Ecco cosa succede se si bevono i liquidi della sigaretta elettronica e quali rischi corriamo se scegliamo dei liquidi non garantiti.

Se ti stai chiedendo cosa succede se si bevono i liquidi della sigaretta elettronica, in questo articolo cercheremo di spiegarti, a grandi linee, i rischi derivanti dall’ingerimento dei vapori prodotti.

Da tempo circola la voce secondo la quale, fumare sigarette elettroniche, farebbe male alla salute.
E’ sempre bene premettere che qualunque sostanza si inala è potenzialmente nociva per il nostro organismo. Già il contatto con l’aria esterna, inquinata dalle polveri sottili prodotte dallo scarico delle auto, produce effetti nocivi sul nostro organismo.

E’ certo che svapare (come si definisce in gergo l’aspirazione della sigaretta elettronica) non fa bene alla salute, ma è sempre mille volte meno novico che aspirare il catrame delle sigarette.

Bisogna però fare attenzione ai liquidi che decidiamo di introdurre all’interno del nostro atomizzatore. In questo senso, il nostro consiglio è quello di non badare a spese, puntando su un liquido di qualità. Un liquido economico proveniente dalla Cina o da paesi che non ne garantiscono la qualità, può davvero mettere in pericolo la nostra salute. Più affidabili i liquidi provenienti da paesi europei e dall’Italia, protetti e garantiti dal marchi ‘CE’.

Oggi sono molto in voga i liquidi americani, il cloud chasing (che consente di svapare ad altissimo wattaggio, aumentado il volume del vapore). Una soluzione che noi sconsigliamo vivamente. Più opportuno fermarsi a 40/50 watt di potenza, tenuto conto che già a 12/13 watt possiamo apprezzare benissimo l’aroma della nostra sigaretta elettronica, senza alcun problema e senza rischi per la nostra salute. Ma cosa succede se si bevono i liquidi della sigaretta elettronica ? Sostanzialmente possiamo dire che, a parte il disgusto, non ci sono rischi concreti per la salute.

Purchè la quantità di liquido ingerito non sia notevole. La quantità di nicotina concentrata su poco liquido è davvero irrisoria. Solo una grande concentrazione di liquido nel sangue può generare effetti realmente nocivi. Il consiglio è sempre quello di evitare.

Contents.media
Ultima ora