Che cos’è dottorato di ricerca - Notizie.it
Che cos’è dottorato di ricerca
Guide

Che cos’è dottorato di ricerca

Il dottorato di ricerca è un prestigioso titolo di livello post-universitario (come espresso nella legislazione sui concorsi pubblici), o post-lauream (come è più propriamente definito dagli atenei universitari). Per molti, tale titolo accademico è una sorta di anticamera per la carriera universitaria. Quantomeno, esso offre un punteggio notevole sul proprio curriculum vitae. Il dottorato di ricerca fu introdotto nel sistema universitario italiano nel 1980; esso è il più alto grado di istruzione. Il titolo di dottore di ricerca può essere comparato al PhD anglosassone e ad altri titoli analoghi presenti negli altri paesi. Sono per legge equipollenti al dottorato di ricerca: il perfezionamento rilasciato dalla Scuola Superiore Sant’Anna, il perfezionamento rilasciato dalla Scuola Normale Superiore di Pisa, il philosophy doctorate rilasciato dalla SISSA di Trieste e dal M-Node di Milano. Esso dura tre anni. I dottorandi sono supervisionati da un tutor nel corso del loro itinerario di formazione; l’esame finale previsto è la discussione di una tesi.

Nella maggior parte delle università italiane sono previsti cicli di dottorato di ricerca con borsa di studio e rimborso spese, in altri casi tale rimborso può non esserci. Per poter accedere a tale titolo di studio, il più delle volte è richiesto un numero di pubblicazioni precedentemente compilate su varie riviste scientifiche e la presentazione di un argomento che sarà oggetto di tesi durante il periodo triennale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*