Cos'è la coppettazione? - Notizie.it
Cos’è la coppettazione?
Guide

Cos’è la coppettazione?

Tra le star di Hollywood (vedi Victoria Beckham, Jennifer Aniston, Gwyneth Paltrow) impazza la moda della “cupping therapy” (coppettazione). Si tratta di una tecnica cinese che si basa sui principi dello yin e dello yang e dei meridiani. Secondo tale teoria il corpo umano è attraversato da un’energia vitale (detto Qi) che fluisce in appositi canali (chiamati appunto meridiani), dando vita ad un ciclo energetico che collega tutto l’organismo.

Questa metodica agisce sui punti dell’agopuntura, provocando pressioni differenti su determinate zone del corpo, grazie all’utilizzo di coppette, simili a vasetti in materiali come vetro o plastica, del diametro di circa cinque centimetri. Le coppette creano una decompressione su uno specifico punto del corpo, provocando una forte vascolarizzazione, ossia un aumento del flusso sanguigno.

Le persone che praticano la coppettazione si riconoscono subito per i segni scuri circolari che compaiono lungo il corpo, in particolare sulla schiena. Le coppette devono aderire alla zona da trattare grazie al meccanismo di vuoto, come se fossero delle ventose.

I metodi di utilizzo più conosciuti sono: metodo a caldo e metodo a freddo. Inoltre l’applicazione può essere statica (le coppette restano ferme nei punti prescelti) oppure dinamica (le coppette scorrono lungo la zona da trattare, con l’aiuto di oli vegetali.

Sono tanti i benefici che la coppettazione può dare all’organismo, in particolare in caso di dolori muscolari. Un altro efficace campo di applicazione è la cellulite e il trattamento delle adiposità localizzate. Le coppette in questo caso creano un vero e proprio massaggio, aumentando la vascolarizzazione locale e favorendo il drenaggio dei liquidi in eccesso.

La coppettazione è anche un efficace metodo per rilassarsi e per trattare sindromi depressive con forti componenti ansiose. Per effettuare questa pratica è consigliabile rivolgersi a figure sanitarie o parasanitarie esperte e riconosciute, come medici dello sport, fisioterapisti, chinesiologi, agopuntori e massoterapisti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*