Cos'è la sindrome Wiskott-Aldrich - Notizie.it
Cos’è la sindrome Wiskott-Aldrich
Guide

Cos’è la sindrome Wiskott-Aldrich

La sindrome di Wiskott-Aldrich deve il suo nome a due pediatri: Alfred Wiskott che nel 1937 ne descrisse per la prima volta le sue manifestazioni, e Robert Anderson Aldrich che descrisse la malattia nel 1954. E’ una malattia recessiva ereditaria rara legata al cromosoma x, che quindi colpisce solo pazienti di sesso maschile, soprattutto in età infantile. E’ dovuta a una mutazione del gene was ed è caratterizzata da eczema, immunodepressione, piastrinopenia e si possono associare alla malattia anche altre patologie come anemia emolitica, artride reumatoide, diarrea ematica. L’immunodepressione porta ad una sensibilità molto alta verso le infezioni, soprattutto polmonari, ma anche meningite e sepsi. Una soluzione definitiva si può ottenere solo con il trapianto di midollo osseo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*