Cos'è l'igiene orale? | Notizie.it
Cos’è l’igiene orale?
Salute & Benessere

Cos’è l’igiene orale?

L’igiene orale, nota anche come igiene dentale, è un’insieme di tecniche, abitudini, misure adottate in casa e dal dentista per la salute dentale. Ci sono fondamentalmente due aree di procedura per l’igiene orale: a casa e dal dentista o igienista dentale. Fare solo una delle due cose non basta. Mantenere la bocca e i denti puliti e sani è al centro dell’igiene orale. Il risultato di una buona igiene orale è una bocca sana e un alito profumato. Molti problemi di alito cattivo sono causati da scarse (o inesistenti) abitudini di igiene orale. Il risultato di una buona igiene dentale è:

– Denti puliti e sani
– Gengive sane che non sanguinano e non fanno male
– Buon odore della bocca

Igiene orale a casa

L’idea di un’igiene orale a casa è la prevenzione. Seguire le pratiche di igiene orale in casa previene i problemi sul nascere. Si tratta di semplici abitudini che si dovrebbero sviluppare e seguire per tutta la vita (e insegnare ai vostri bambini) in modo da non avere preoccupazioni sulla salute dei propri denti.

Le pratiche di igiene orale a casa includono:

1) Evitare gli alimenti dannosi per la bocca e per i denti.

Gli zuccheri sono alla radice dei problemi di igiene orale. Degli zuccheri si nutrono i batteri e fermentano producendo acidi. Questo eccesso di acidi attacca i denti provocando una serie di problemi della cavità dentale (tra cui la carie) e malattie gengivali. Il consiglio è quello di seguire una dieta equilibrata, senza mangiare fuori pasto.

2) Spazzolare i denti in modo efficace dopo ogni pasto (almeno due volte al giorno) e usare il filo interdentale almeno una volta al giorno. Dopo ogni pasto il cibo può rimanere attaccato ai denti e bisogna eliminare questi residui.

3) Utilizzare acqua fluorata. Il fluoro è un elemento chimico più efficace per l’igiene orale.

L’igiene orale dal dentista

Si consiglia di andare dal dentista due volte l’anno. Lui valuterà la salute dei denti. Se avete seguito a casa le norme per una corretta igiene orale, l’intervento del medico sarà minimo. Il dentista potrà lavorare in base a ciò che è necessario. Questo può includere la pulizia professionale dei denti, la rimozione della placca (tartaro), la valutazione della salute delle gengive, etc. La carie (se presente) deve essere affrontata in modo corretto (otturazioni).

Si può migliorare la propria igiene orale andando dal dentista due volte all’anno e seguendo le norme di pulizia a casa.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Diadora Seduta Massaggiante Diadora
39.95 €
179 € -78 %
Compra ora
Google Pixel 2 XL 64GB Nero - Just Black
461 €
Compra ora