×

Che cos’è partito Sinistra Italiana

default featured image 3 1200x900 768x576

Il partito Sinistra Italiana è un gruppo che nasce come realtà politica alternativa a quella proposta dal Governo Renzi. Tale realtà nasce dalle forze residue della Sinistra italiana, o meglio, da ciò che resta realmente di essa. Tale progetto ha visto alla luce grazie alla collaborazione tra i dissidenti del Partito Democratico e i deputati di Sinistra e Libertà.

Il suo battesimo è avvenuto il 7 Novembre scorso presso il Teatro Quirino di Roma, in un’assemblea con 3000 persone partecipanti. L’ufficializzazione è avvenuta due giorni dopo. Tra i padri fondatori del gruppo politico, il volto più noto è sicuramente Stefano Fassina, da sempre acerrimo oppositore dell’ex sindaco di Firenze. Altri nomi degni di nota che hanno contribuito alla nascita di SI sono Claudio Fava e Carlo Galli. Vi sono anche diversi esponenti di Sinistra Ecologia e Libertà, come Nicola Frantoianni, Arturo Scotto e Loredana De Petris.

Tra gli ex PD annoveriamo Alfredo D’Attorre e Monica Gregori. Tra i membri anche un ex pentastellato, Francesco Campanella. Fassina ha da subito chiarito che Sinistra Italiana è stata pensata come: “Un’alternativa al liberismo da Happy Days del segretario del PD“. I deputati della SI sono in tutto 31. Tra i punti cardine di tale realtà vi sono: l’istituzione di un reddito di cittadinanza, tutela dei diritti civili e linee politiche a favore del lavoro.

Sono nato a Capua il 4 Agosto 1988. Laureato in Filologia classica e moderna e iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Esperto di cronaca nera, sono cresciuto a pane e 'Chi l'ha visto?'. Collaboro con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News, Scuolainforma e, ovviamente, Notizie.it. Per il resto sono un semplice (e appassionato) docente di materie umanistiche alle superiori.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Della Corte

Sono nato a Capua il 4 Agosto 1988. Laureato in Filologia classica e moderna e iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Esperto di cronaca nera, sono cresciuto a pane e 'Chi l'ha visto?'. Collaboro con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News, Scuolainforma e, ovviamente, Notizie.it. Per il resto sono un semplice (e appassionato) docente di materie umanistiche alle superiori.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora