×

Cos’è un incenso giapponese?

Condividi su Facebook

Chimicamente, l’incenso è una combinazione di materiali vegetali aromatici (come radici e foglie) con oli essenziali. Quando l’incenso viene bruciato, rilascia un fumo fragrante. Ci sono due categorie di incenso: a masterizzazione diretta e a combustione indiretta. L’incenso indiretto non può essere acceso e deve entrare in contatto con una fonte di calore esterna per rilasciare il suo profumo. L’incenso diretto, invece, quando è acceso da una fiamma, rilascia fumo fragrante.L’incenso può anche essere classificato per la sua regione di origine, come incenso indiano, tibetano e giapponese.

Caratteristiche dell’incenso giapponese

L’incenso giapponese è più mite rispetto alle altre forme di incenso. Bruciando rilascia un profumo molto sottile. L’incenso giapponese non ha bastone di bambù nel mezzo come l’incenso indiano, quindi è meno pungente rispetto agli altri profumi.

Non è spesso come quello tibetano, quindi tende a rilasciare meno fumo.

Materiale e forma

L’incenso giapponese è composto da una varietà di composti aromatici dalle piante. L’incenso di altissima qualità giapponese è fatto da legno di aloe o sandalo. Data la scarsità di tali risorse, questo incenso è altamente valutato. L’incenso giapponese è disponibile come bastone di incenso o in forma conica.Poiché non esiste un bastone di supporto di bambù al centro, i bastoncini di incenso potrebbero essere un po’ fragili e devono essere maneggiati con cura. Alcune persone preferiscono i coni d’incenso per la loro facilità di pulizia dalla cenere.

“Kodo”, la Via dell’incenso

“Kodo”, o “La via dell’incenso” è una forma d’arte in Giappone, che si specializza nell’apprezzamento dell’incenso giapponese.

Il principio alla base del Kodo è che l’incenso giapponese colpisce l’umore e dà un’esperienza rilassante e piacevole per la persona che lo apprezza. Durante la cerimonia Kodo l’incenso non è effettivamente bruciato. Sei diversi tipi di bastoncini di incenso o coni vengono conservati in un piatto posto sulla brace ardente. Il calore del carbone rilascia un profumo sottile. Le sei fragranze utilizzate hanno un significato e sono denominate “Rikkoku Gomi”. Il Kodo si sviluppa in un gioco di cercare di indovinare quale fragranza è stata bruciata. Lo praticano gli studenti, tradizionalmente uno contro uno, con l’insegnante che padroneggia quest’arte. Praticare il Kodo promuove regolarmente la vigilanza e migliora la concentrazione.

Uso

I profumi d’incenso giapponese non sono troppo invadenti: stimolano i sensi e aiutano a rilassarsi.

I loro vantaggi principali sono la finezza del profumo e la tendenza a produrre meno fumo. I profumi d’incenso giapponese danno una sensazione di tranquillità e calma. Per questo vengono regolarmente utilizzati in ambienti di mediazione al fine di creare un’aura di pace. L’incenso giapponese può anche essere bruciato in casa per favorire un ambiente rilassante, che a sua volta promuove una cornice più tranquilla e meno stressante della mente per gli abitanti.

1
Scrivi un commento

1000
1 Discussioni
0 Risposte alle discussioni
0 Follower
 
Commenti con più reazioni
Discussioni più accese
0 Commentatori
più recenti più vecchi
Cos'è un incenso giapponese? | Come Quando : Made in India

[…] il link: Cos'è un incenso giapponese? | Come Quando Share var addthis_config = {"data_track_clickback":true}; Categoria: Arte e Cultura, India […]

Leggi anche