×

Covid-19, l’annuncio del ministro Speranza: “Vaccinati più giovani che 50enni”

Roberto Speranza si è detto entusiasta per il numero dei giovani che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid-19.

Covid-19 Speranza

Il ministro Roberto Speranza ha dichiarato di recente che i giovani sono la fascia che ha risposto con grande tempestività, nonché con numeri importanti, alla campagna di vaccinazione

Covid-19 in Italia, i dati del ministro Speranza

In Italia c’è grande tensione per la certificazione verde da introdurre come elemento obbligatorio per i lavoratori nel settore pubblico e privato.

Dall’altro lato ci sono invece i giovani che sono andati a vaccinarsi in massa. “I ragazzi stanno lanciando un grande messaggio di voler ripartire e di aderire alla campagna vaccinale“, ha commentato Speranza.

Covid-19 in Italia, i dati del ministro Speranza sui giovani

Al momento i ragazzi  20enni hanno superato il numero dei 50enni per la percentuale di popolazione vaccinata contro il Covid-19. La fascia 20-29 anni è vaccinata nell’85,74% dei casi, la fascia 50-59 anni è all’85,68%.

Covid-19 in Italia, i dati del ministro Speranza sui giovani: tutti i dettagli 

Tra i più giovani c’è meno del 15% che non ha invece ancora ricevuto la seconda dose, il 7,34% è in attesa invece della seconda somministrazione. Per i 50enni mancherebbero ancora all’appello il 14,32% della popolazione, meno del 4% attende di ricevere la seconda dose. 

Contents.media
Ultima ora