×

**Covid: Aldo Coppola parrucchieri, 'green pass? Eravamo preparati, vissuto in maniera naturale'**

default featured image 3 1200x900 768x576

Milano, 20 gen. (Adnkronos) – “Fortunatamente non abbiamo vissuto un clima di cambiamento. Eravamo preparati, noi come le clienti. Si sono presentate tutte con green pass, si aspettavano che l'avemmo chiesto e tutto è stato vissuto in maniera naturale”. Così Federica Coppola, brand manager della storica azienda dell’hair style, ha raccontato all’Adnkronos com’è stata accolta l’entrata in vigore dell’obbligo di green pass base per l’acceso ai servizi alla persona come parrucchieri, barbieri e centri estetici, nei 13 Saloni italiani “Aldo Coppola”, gruppo che conta anche una cinquantina di franchising.

In nessun salone – riferisce la brand manager – è stato necessario respingere clienti sprovvisti della certificazione verde, perché “erano tutte consapevoli e sono arrivate con green pass pronto per essere controllato non appena varcata la soglia degli atelier”. Una novità, quella dell’obbligo della certificazione, ben accolta da Federica Coppola: “Crediamo che la sicurezza sia un bene che va tutelato e quindi questa misura aggiuntiva crea sicuramente un ambiente ancora più sicuro”, dice, concludendo però con l’auspicio “che tutto questo possa finire presto per poter tornare alla normalità”.

Contents.media
Ultima ora