×

Covid, Asl di Avellino: “Seconda dose vaccino per gli under 60 sarà solo Pfizer”

In Irpinia, gli under 60 che dovranno sottoporsi alla seconda dose del vaccino, riceveranno solo Pfizer. A darne notizia l'Asl di Avellino.

Covid asl Avellino vaccino

In Irpinia gli under 60 che dovranno sottoporsi al richiamo del vaccino anti-covid, riceveranno solamente il vaccino Pfizer. A darne notizia l’Asl di Avellino. Per ciò che riguarda invece i soggetti di età inferiore ai 60 anni che hanno ricevuto come prima dose il vaccino di AstraZeneca, questi ultimi riceveranno lo stesso vaccino anche per la somministrazione della seconda dose.

Nel frattempo il Governatore della Regione Campania De Luca, nella consueta diretta su Facebook ha speso parole molto dure sul mix di vaccini: “Oggi apprendo che il mix vaccinale sotto i 60, è solo ‘fortemente consigliato’. Si inaugura il vaccino ‘a la carte’. Non commento, perché dovrei andare oltre il codice penale”. 

Covid asl Avellino vaccino, De Luca: “Veniamo da una settimana effervescente”

“Veniamo da una settimana particolarmente effervescente per quanto riguarda la battaglia contro il Covid.

Noi abbiamo organizzato, in Italia, un modello organizzativo che non funziona. Noi, al Ministero della Salute, abbiamo parlato con chiarezza. Parlano tutti di Covid. Al di là delle persone, non può funzionare”, così il governatore della regione Campania Vincenzo De Luca, che nel corso della diretta su Facebook di venerdì 18 giugno ha fatto il punto della situazione sull’andamento della campagna vaccinale in Campania, dedicando inoltre un ampio spazio alla somministrazione eterologa ovvero il cosiddetto “mix di vaccini“, criticato molto aspramente. 

Covid asl Avellino vaccino, De Luca: “Abbiamo sospeso la somministrazione con vaccini diversi”

Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha parlato inoltre della scelta come regione di sospendere l’inoculazione di vaccini diversi: “Abbiamo sospeso la vaccinazione con vaccini diversi. C’è stato confermato che la seconda dose deve essere fatta con un vaccino diverso. Abbiamo chiesto ufficialmente se si deve procedere con la seconda dose di Pfizer o Moderna. È stato confermato che è obbligatorio. Come era prevedibile, questa confusione ha provocato un rallentamento della campagna vaccinale”.

 

Covid asl Avellino vaccino, Regione Campania: “Proseguono vaccinazioni con Pfizer per fascia 12-17 anni”

Nel frattempo la Regione Campania, in un comunicato diramato sui social ha fatto sapere che le vaccinazioni con Pfizer proseguono regolarmente per la fascia 12 – 17 anni: “In relazione a notizie relative a un presunto stop delle vaccinazioni per i minorenni, si chiarisce che il senso delle dichiarazioni pubblicate è questo: in assenza di certezze scientifiche, ai ragazzi della fascia tra i 12 e i 17 saranno somministrati solo vaccini sicuri, cioè Pfizer e non altri. Pertanto, le vaccinazioni proseguono regolarmente e in piena sicurezza”.

Contents.media
Ultima ora