×

Covid, Bertolaso: “Escluderei una nuova ondata, dall’anno prossimo potremo tornare alla vita normale”

Guido Bertolaso è ottimista per il futuro e lancia una proposta, ponendo grande attenzione all’andamento della pandemia da Covid-19.

Guido Bertolaso parla di Covid-19

Guido Bertolaso è convinto che non ci sarà alcun peggioramento delle condizioni sanitarie a causa della pandemia da Covid-19. L’esperto ritiene a tal proposito che ci sia bisogno di fare una revisione sull’utilizzo delle mascherine.

Pandemia da Covid-19 e le parole di Bertolaso

Il commento di Bertolaso è molto ottimista, ma lo stesso esperto chiede ai cittadini di collaborare e di mantenere le normali regole di distanziamento sociale e obbligo di mascherine in caso di assembramenti. “Si continua ad essere prudenti, ma magari qualcosa che crea disagio come mascherine e distanziamento merita di essere riveduto e corretto, non dico abolito ma magari riorganizzato“, dichiara Bertolaso.

Pandemia da Covid-19 e le parole di Bertolaso, l’analisi sui prossimi mesi

Secondo Bertolaso i numeri della pandemia dovrebbero continuare ad essere positivi e quindi a calare. Si tratta di una visione che non riguarda soltanto la Lombardia, esclusa qualche rara eccezione, ma che vuole rappresentare lo specchio dell’Italia intera. “Laddove una Regione è in zona bianca da più di tre mesi, certe misure potrebbero anche essere alleggerite. Quindi l’uso della mascherina al di là dei luoghi molto affollati può essere in qualche modo ridotto“, continua Berolaso.

Pandemia da Covid-19 e le parole di Bertolaso, casi in calo

Bertolaso ha partecipato a una conferenza stampa per presentare le novità sulla campagna vaccinale in Lombardia. “Mi sento di escludere una possibile nuova ondata, ma se dovesse accadere non ci troveranno impreparati“. Nel frattempo è stato stabilito di partire con le la terza dose di vaccino anti Covid per immunocompromessi e fragili, a seguire over 80, persone le si trovano nelle Rsa e comparto sanitario maggiormente esposto al rischio di contagi.

Contents.media
Ultima ora