×

Covid, Biden valuta vaccino obbligatorio per dipendenti federali

Milano, 28 lug. (askanews) – Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden sta considerando l’idea di richiedere a tutti i dipendenti federali civili di vaccinarsi obbligatoriamente contro il coronavirus. In alternativa, i dipendenti federali sarebbero costretti ad effettuare test regolari, rispettare il distanziamento sociale, indossare la mascherina e sottoporsi a restrizioni sulla maggior parte dei viaggi.

L’eventuale scelta di Biden riflette la crescente preoccupazione tra i massimi funzionari sanitari federali per la diffusione della variante Delta del coronavirus, altamente contagiosa, considerata una minaccia soprattutto per i bambini, gli anziani e gli immunodepressi.

Rispondendo a un giornalista, che gli ha chiesto un chiarimento su un’eventuale richiesta di vaccinazione per i quasi due milioni di lavoratori federali della nazione, Biden è stato schietto.

“Questo tema è in esame in questo momento. Ma se non sei vaccinato, non sei così intelligente come pensavo che fossi”, ha risposto.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Contents.media
Ultima ora