×

Covid, curva dei contagi in discesa (-30%) rispetto alla settimana scorsa

La curva dei contagi conferma il rallentamento dell'epidemia: oltre ai nuovi casi Covid, nell'ultima settimana sono diminuiti anche ricoveri e decessi. 

covid curva contagi

Osservando i dati epidemici settimanali relativi al periodo tra il 7 e il 13 febbraio 2022, emerge una discesa della curva e un dimezzamento dei casi in 15 giorni: i nuovi contagi registrati ieri sono infatti stati 481.681, il 30,6% in meno rispetto alla settimana precedente.

Covid, scende la curva dei contagi

Oltre alle infezioni sono calati anche i ricoveri e i decessi legati al Covid. Domenica 13 febbraio negli ospedali erano ricoverate 17.250 persone (sia in rianimazione che in degenza ordianria), ovvero il 13,4% in meno della settimana prima (il monitoraggio precedente aveva registrato un calo del 6%, segno che gli ospedali stanno iniziando a svuotarsi in modo più deciso).

Nelle terapie intensive i ricoverati sono invece 1.190 contro i 1.431 di domenica 6 febbraio (-16,8%).

Anche in questo caso la riduzione è stata più consistente di quella della settimana precedente (10,1%). Osservando i soli letti in reparto, essi sono calati da 18.498 a 16.060 (-13,1%).

Quanto infine ai decessi, il numero dei morti complessivo dall’inizio dell’epidemia è salito a 151.015 con un aumento di 2.244 unità negli ultimi sette giorni. L’incremento è stato di 378 unità inferiore rispetto a quello della settimana precedente.

I casi a livello regionale

L’unica regione in cui sono aumentati i casi è stata la Sardegna, passata da 12.196 a 16.154 contagi (+3.958 pari al + 32,4%). Le altre regioni, eccetto la Callabria che è stabile, sono tutte in calo. I decrementi maggiori si sono registrati in Valle d’Aosta (da 1.112 a 582 casi, -47,6%), Emilia-Romagna (da 65.722 a 37.436, -43%), Piemonte (da 47.617 a 28.324, -40,5%) e Lombardia (da 86.739 a 51.941, -40,1%).

Contents.media
Ultima ora