×

Covid, donna positiva esce di casa e va al supermercato: tra gli scaffali incontra il suo medico

Una donna positiva al Covid è uscita di casa per andare al supermercato: tra gli scaffali ha incontrato il suo medico che l'ha sgridata davanti a tutti.

Supermercati

Una donna positiva al Covid ha violato la quarantena per andare a fare la spesa e ha incontrato il suo medico tra gli scaffali del supermercato: segnalata all’Autorità competente, verrà probabilmente denunciato per non aver rispettato le norme anti contagio.

Donna positiva al supermercato

I fatti sono avvenuti a Cassino, comune in provincia di Frosinone. La donna, consapevole di dover stare in isolamento dopo aver contratto l’infezione, è comunque uscita di casa per recarsi al supermercato inconsapevole che di lì a poco avrebbe incontrato proprio il suo medico. Quest’ultimo, sapendo della sua positività, quando l’ha vista è andato su tutte le furie, l’ha sgridata di fronte a tutti e l’ha accusata di essere irresponsabile.

La donna, visibilmente imbarazzata dall’accaduto, si è giustificata dicendo che non aveva nessuno che potesse andare a fare la spesa per lei. Dopo che la signora è uscita dal supermercato, si è proceduto alla sanificazione degli ambienti e alla segnalazione del caso all’Autorità competente. Con ogni probabilità, come già accaduto in passato per casi analoghi, si procederà alla denuncia per violazione delle regole anti Covid.

Donna positiva al supermercato: diversi casi negli ultimi giorni

Quello di Cassino non è purtroppo un caso isolato. Negli ultimi giorni sono infatti stati diversi i soggetti positivi al Covid che non hanno rispettato la quarantena e sono stati sorpresi fuori casa. Un uomo a Roma è stato sorpreso a passeggiare a Pineta Sacchetti e lo stesso è successo ad una coppia ad Anzio. Una ragazza di Latina ha invece violato la quarantena per ben tre volte per andare a ballare in discoteca

Contents.media
Ultima ora