×

Covid e flirt estivi, il virologo Pregliasco: “Mano nella mano sì ma niente baci”

Covid e flirt estivi, il virologo Fabrizio Pregliasco: "Facciamolo, ma con molta progressione. È meglio, per tanti motivi".

Covid e flirt estivi

Il virologo Fabrizio Pregliasco ha parlato di Covid e flirt estivi ad Adnkronos, dando alcuni consigli da seguire nel caso in cui decidessimo di iniziare una love story durante le vacanze. Pregliasco ha spiegato: “Flirt estivi? Facciamolo, ma con molta progressione.

È meglio, per tanti motivi”. Il virologo dell’università statale di Milano ha proseguito: “Sì alla stretta di mano che ormai abbiamo imparato a igienizzarci, ma per baci e abbracci aspettiamo ancora un po’”. Anche l’amore deve adeguarsi alla pandemia da Coronavirus che sta flagellando la penisola italiana da inizio 2020.

Covid e flirt estivi: Pregliasco si rivolge anche ai vaccinati

Fabrizio Pregliasco ha precisato che questi consigli valgono anche per coloro che si sono già vaccinati, spiegando: “Io manterrei una certa attenzione comunque, a prescindere.

E la mascherina va tenuta anche se si è tra vaccinati, almeno in questo periodo. Poi nelle prossime settimane vedremo”. 

Covid e flirt estivi: mascherine anche nel mese di agosto?

Fabrizio Pregliasco ha fatto anche una precisazione riguardo le mascherine, che potrebbero essere tolte durante il mese di agosto: “Dico di sì, perché si stanno attuando diverse strategie per arrivare in modo pervasivo a tutti con i vaccini”. Pregliasco ha spiegato, inoltre che se “le dosi arriveranno, visto che ormai la problematica di produzione e distribuzione dovrebbe essere superata rispetto alle prime fasi, questo ci porterà, con un’alta percentuale di vaccinati, a togliere la mascherine probabilmente, come è accaduto negli Usa, all’aperto e ovviamente in spiaggia”.

Ironizzando su una proposta un po’ provocatoria, Fabrizio Pregliasco ha poi affermato: “Mi sarebbe piaciuta una bella moda dell’abbronzatura con la mascherina, ma mi sono arrivate sui social un sacco di contestazioni quando l’ho proposta”.

Covid e flirt estivi: una possibile Italia del tutto gialla

Fabrizio Pregliasco ha spiegato: “Questa settimana abbiamo il primo dato effettivo dopo le riaperture e direi che sta andando bene”. Il futuro? Probabilmente un’Italia completamente gialla come del resto aveva anticipato il ministro della Salute Roberto Speranza. A confermarlo, pare, anche i dati provenienti dalla Cabina di regia Iss-ministero della Salute sull’andamento del Covid-19. Pregliasco ha aggiunto: “Speriamo che rimanga così dal punto di vista della progressione e che il colpo di coda da parte del Coronavirus davvero non ci sia in seguito, comunque, al maggior numero di contatti che le aperture stanno determinando”. 

Contents.media
Ultima ora