×

Covid: Fratoianni, 'governo si assuma responsabilità di obbligo vaccinale'

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma, 17 set. (Adnkronos) – "Come ho detto già molte altre volte io credo che l’estensione del Green Pass sia una scelta giusta perché tutto ciò che aumenta la sicurezza della salute di tutti è positivo. Però c’è un punto tuttavia che va sciolto: non basta dire che c’è la gratuità dei tamponi per alcune categorie e in alcuni casi".

Così il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni dai microfoni di Rainews nel corso della trasmissione Studio24.

“Siccome si estende l’utilizzo del Green Pass – prosegue l’esponente dell’opposizione di sinistra – non solo per le attività ludiche o per andare al ristorante ma anche per attività che sono una necessità, per esempio il lavoro, allora due sono le strade: o il governo introduce con più coraggio l’obbligo vaccinale. Ma nella forma e nella sostanza si offre ai cittadini una doppia possibilità o il vaccino (che continuo a considerare la migliore) e l’altra con il tampone.

Peraltro l’allungamento a 72 ore è un po’ come l’allungamento della validità del green pass a 12 mesi, siamo sempre allo stiracchiamento dei tempi in funzione delle mediazioni nella maggioranza più che alle considerazioni di carattere scientifico".

"Se ripeto, diamo due strade il rischio dell’assenza di un intervento sui costi è un rischio non irrilevante. Io penso che su questo si debba discutere in modo serio, si trovi una qualche soluzione, ma si abbia il coraggio di dare indicazioni chiare.

La maggioranza e il governo – conclude Fratoianni – si assumano la responsabilità dell’obbligo vaccinale, io sarei assolutamente favorevole, non ho dubbi”.

Contents.media
Ultima ora