×

Covid, Ilaria Capua: “Il virus non se ne andrà, stiamo attenti e vacciniamoci”

Covid, la virologa Capua guarda al futuro: "Il virus non se ne andrà, bisogna passare attraverso la vaccinazione"

Covid Capua

Nonostante la situazione epidemica in Italia sia in deciso miglioramento, secondo gli esperti non ci siamo liberati del Covid. Per Ilaria Capua, il virus rimarrà con noi anche in autunno.

Covid, Ilaria Capua: “Bisogna stare attenti e vaccinarsi”

Dobbiamo schiacciare la curva con il vaccino“: questo l’obiettivo da raggiungere secondo la virologa Ilaria Capua, intervenuta ai microfono di SkyTg24.

La Capua ha analizzato il quadro attuale: “Se ci saranno livelli elevati di vaccinazioni in tutte le Regioni, avremo soltanto piccoli focolai che non intralceranno il funzionamento normale del Paese. Bisogna passare attraverso la vaccinazione e la consapevolezza che il virus non se ne andrà: dobbiamo stare attenti, ormai lo sappiamo”. Per la direttrice italiana dell’UF One Health Center dell’Università della Florida è fondamentale vaccinare le fasce più a rischio: “Se esiste una forbice di persone non vaccinate tra i 60 e i 70 anni, rischiano di finire in ospedale -spiega Ilaria Capua-.

Sei tu che rischi di finire in ospedale, sei anche fesso… Qualsiasi vaccino protegge e non può fare il male che può provocare la malattia: gli strascichi possono essere lunghissimi”.

Covid, Capua: “In autunno ci sarà anche campagna di vaccinazione antinfluenzale”

Il caldo estivo, come lo scorso anno, fa tirare un sospiro di sollievo. Intanto si guarda già all’autunno: il Covid diventerà un’influenza stagionale? “Innanzitutto ci stiamo preparando alla campagna di vaccinazione in autunno che dovrà prevedere anche la vaccinazione antinfluenzale, la speranza è quella che se si riesce ad avanzare per tutte le regioni in maniera compatta con il processo vaccinale, avremo piccoli focolai che non intralceranno il funzionamento normale del Paese -spiega Ilaria Capua-.

Bisogna passare attraverso la vaccinazione, e la consapevolezza che il virus non se ne andrà e dobbiamo stare attenti”.

Ilaria Capua: “Il Covid non è stato creato in laboratorio”

La virologa Ilaria Capua è intervenuta ancora una volta su un tema delicato, respingendo le insinuazioni secondo le quali il virus sarebbe stato creato in laboratorio: “Il Coronavirus è naturale, non è un virus creato in laboratorio -commenta-. Ma non sappiamo se la pandemia è partita da un mercato o da un laboratorio dove è stato portato per uno studio“. Per la Capua non bisogna guardare al passato ma al futuro: “Noi dobbiamo guardare avanti e valutare se nel futuro vogliamo avere la tecnologia che”, se utilizzata in maniera impropria, “potrebbe ingegnerizzare i virus e renderli pandemici“.

Contents.media
Ultima ora