×

Covid in Cina, quante sono le città e le persone tornate in lockdown?

Ferme del tutto o quasi ci sono 46 città e quasi 350 milioni di persone della Cina, ecco quante sono le città e le persone tornate in lockdown

Decine di milioni di cinesi sono in lockdown

Il Covid  sta tornando ad aggredire la Cina, ma quante sono le città e le persone tornate in lockdown? La cifra è spaventosa e dopo il caso di Shanghai il governo è perso fra necessità di contenere il virus ed economia al palo: attualmente nel paese con Pechino capitale sono “rinchiuse” un numero di persone pari a circa sei volte la popolazione italiana.

Il numero di città e di persone che in Cina si trovano nuovamente in lockdown per il Covid infatti è enorme: allo stato attuale sono totalmente o parzialmente chiuse 46 città, che ospitano un numero totale di 343 milioni di persone.

Città e persone tornate in lockdown in Cina

Ovviamente sono “numeri cinesi”, cioè macro numeri rispetto alla scala media nazionale europea. Basti pensare che la sola Shanghai annovera più o meno 26 milioni di cittadini “quasi del tutto fermi e costretti in casa”.

Il dato è evidente e il presidente Xi Jinping ha applicato di nuovo la linea durissima contro i contagi, facendo partire ad esempio un “contact-tracing” a Pechino per 20 milioni di persone tutte in un unico step. Il rischio c’è tutto e si tratta di rischio economico, macro rischio come tutte le cose cinesi che hanno numeri mosntre.

Il Pil di Pechino scenderà clamorosamente

Il mega lockdown infatti rischia di avere effetti molto negativi sull’economia del Paese.

Gli analisti di Ubs, società svizzera di servizi finanziari, dicono che la crescita del Pil cinese nel 2022 sarà del 4,2%. La stima iniziale era del 5% e ad inizio marzo  primo ministro Li Keqiang prevedeva un balzo del 5,5%. La banca Société Générale sostiene in un report che le province cinesi colpite da rilevanti restrizioni alla mobilità contribuiscono al Pil cinese per l’80%.

Contents.media
Ultima ora