×

Covid: in Irlanda eliminate le restrizioni e non c’è più bisogno del Green Pass

L'Irlanda ha eliminato la maggior parte delle restrizioni imposte per arginare la diffusione della variante Omicron del Covid

Via restrizioni e stop al Green Pass in Irlanda

L’Irlanda ha deciso di eliminare la maggior parte delle restrizioni imposte per arginare la diffusione della variante Omicron del Covid. Vediamo più da vicino questa vicenda.

Il Covid in Irlanda: la dichiarazione del Primo Ministro

In merito all’eliminazione delle restrizioni, il Primo Ministro – Micheál Martin – ha dichiarato, in un discorso televisivo alla Nazione, che è giunto il momento di poter tornare alla normalità.

Tuttavia, il Capo del Governo ha sottolineato che la Pandemia da Coronavirus non è ancora giunta al termine. Di conseguenza, l’attenzione deve rimanere ancora alta.

Il Covid in Irlanda: le restrizioni che sono state eliminate

Da oggi – 22 Gennaio 2022 – sono state eliminate alcune restrizioni che erano state imposte per arginare la diffusione della variante Omicron del Covid.

Di conseguenza, si segnala che pub e ristoranti potranno svolgere la loro attività lavorativa anche oltre le ore 20 e che non sarà più necessario l’utilizzo del Green Pass per entrare nei luoghi di ristoro, di intrattenimento e tempo libero. Inoltre, sono stati eliminati i limiti di capienza per gli eventi dal vivo e per quelli sportivi. Infine, i lavoratori – dal 24 Gennaio 2022 – torneranno nei loro posti di lavoro a gruppi.

Il Covid in Irlanda: le restrizioni che rimarranno

Tuttavia, saranno ancora presenti un esiguo numero di restrizioni. Di conseguenza, si segnala l’obbligo di indossare la mascherina all’interno dei negozi, all’interno delle scuole e all’interno dei mezzi pubblici. Infine, non è stato eliminato l’autoisolamento e l’utilizzo del Green Pass in caso di viaggi internazionali.

Contents.media
Ultima ora