×

Covid in Veneto, Zaia: “L’87% dei pazienti ricoverati sono no vax”

Il governatore del Veneto, Luca Zaia, parla della situazione Covid e delle terapie intensive nella sua Regione: "Il vaccino sta funzionando"

zaia

Il governatore del Veneto, Luca Zaia, parla della situazione Covid e delle terapie intensive nella sua Regione: “Il vaccino sta funzionando”.

Covid, Luca Zaia sulle terapie intensive in Veneto: i numeri

Ospite nella trasmissione ‘Mattino Cinque News’ il governatore del Veneto parla della situazione nella sua regione: “A parità di contagiati quotidiani abbiamo un terzo dei ricoveri dell’anno scorso, oggi ci sono 1300 persone in ospedale, lo scorso anno erano 3400, di queste 167 in terapia intensiva, l’80% di loro sono non vaccinati.

E i non vaccinati in Veneto rappresentano il 13% della popolazione. Il vaccino sta funzionando, non è la panacea per tutti i mali, ma sta abbattendo la possibilità di contagio e di finire in terapia intensiva.”

Covid, Luca Zaia sulle terapie intensive in Veneto: i tamponi

In merito alle lunghe code in attesa del tampone fuori dalle farmacie della regione Zaia ha detto: “Quello che si vede è la prova provata di quello che io annunciavo mesi fa.

È impensabile che le strutture pubbliche assieme anche ai privati possano dare risposte oltre a quanto stanno già facendo. Lo dico da governatore della Regione che fa più tamponi in Italia noi arriviamo a 140-160mila, oltre non si riesce ad andare. In più c’è il problema che i tamponi molecolari, che sono i più attendibili, rappresentano solo il 25%. Dovremmo portare nelle aziende i tamponi rapidi e fare in modo che i cittadini abbiano più dimestichezza col fai da te.”

Covid, Luca Zaia sulle terapie intensive in Veneto: l’appello

Infine Zaia conclude con un appello ai cittadini: “Imporre di fare una iniezione a chi non la vuole fare è impossibile e non credo sia da Paese civile. Noi dobbiamo parlare a chi ha paura, l’informazione istituzionale non deve abdicare perché poi chi ha paura va a informarsi sui social.”

Contents.media
Ultima ora