×

Covid, l’appello speranzoso di Ilaria Capua: “Non ignoriamo la scienza”

Bisogna fidarsi della scienza per sconfiggere definitivamente il Covid, parola di Ilaria Capua

Ilaria Capua

Ilaria Capua, direttrice dell’UF One Health Center dell’Università della Florida, ha detto la sua riguardo la situazione che stiamo vivendo adesso con il Covid e il percorso che dovrebbe prendere il virus.

Covid da pandemico ad endemico

Secondo la dottoressa Capua, l’obiettivo principale per ridurre la potenza del Covid-19 è necessaria l’endemizzazione, ossia il passaggio del virus da pandemico ad endemico.

Da quel momento e dopo tale trasformazione, il virus sarebbe molto meno aggressivo e letale, diventando un po’ come gli orecchioni o il morbillo. In questo caso, con la maggior parte della popolazione vaccinata, i casi di Covid-19 sarebbero davvero pochi e assistere al contagio di un vaccinato sarebbe un evento più unico che raro.

Il vaccino è indispensabile contro il Covid

Ovviamente per permettere questa transizione abbiamo un’arma fondamentale: il vaccino.

Grazie ad esso siamo riusciti ad ottenere moltissime libertà a cui abbiamo dovuto rinunciare, per forza di cose, in questi ultimi anni. Ilaria Capua invita come sempre tutti a vaccinarsi, in quanto i vaccini sono molto sicuri e possono prevenire anche i casi gravi della famigerata variante Omicron, che si sta diffondendo anche in Europa a macchia d’olio. Solo così potremmo sconfiggere il virus.

Per arginare il Covid bisogna fidarsi della scienza

Nonostante la comunità scientifica fornisca sempre dati e garanzie, c’è una parte di scettici che ancora non si fida della scienza. Per Ilaria Capua questo è surreale e, se si dovesse continuare così, diventerebbe difficile arginare il virus. Il numero di persone che ignorano la scienza o la rifiutano è fin troppo alto, solo in Europa si parla di circa 100milioni di diffidenti. L’invito della dottoressa Capua, dunque, è quello di non ignorare la scienza ma fidarsi di essa, perchè solo lei può vincere contro questa pandemia.

Contents.media
Ultima ora