×

Covid: le province italiane in cui i contagi stanno crescendo di più

Il contagio da covid continua a diffondersi in molte province d'Italia, ma in alcune molto più velocemente che in altre: quali sono quelle messe peggio?

Covid: le province italiane in cui i contagi stanno crescendo di più

Sebbene le misure di restrizione e la vaccinazione che sembra aver preso il giusto ritmo, il covid continua a diffondersi tra le province italiane. Tutte le province contano aumentano importanti in termini percentuali che non permettono di allentare la corda, ma alcune tra queste fanno peggio di altre.

Covid: le province peggiori oggi

I dati diffusi dal ministero della salute stilano una triste classifica sul maggior numero di contagi in termini assoluti.

Al primo posto troviamo Napoli. Il capoluogo campano conta 1.326 nuovi casi nelle ultime 24 ore, un incremento percentuale del +0.63%. Al secondo posto di questa classifica troviamo Torino, con 781 nuovi positivi al covid, un incremento in percentuale del +0.41%.

Terzo posto invece per Bari, il capoluogo pugliese, una delle poche regioni ancora rosse, conta 655 nuovi casi, per un incremento percentuale del +0.79%.

Altre province attenzionate

Nonostante i primi tre posti, sono molte altre le province attenzionate. In termini assoluti si avvicinano al podio anche Roma, Milano e Palermo con rispettivamente 562, 555 e 566 nuovi casi.

In termini di crescita percentuale invece preoccupano alcune province principalmente collocate nel centro-sud.

Tra queste possiamo sicuramente menzionare la provincia di Agrigento con una crescita del +1.40%, Taranto, anch’essa in zona Rossa con Bari, con una crescita del +1,11% e Nuoro in Sardegna con un +1,18%.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora