×

Covid, le Regioni chiedono più soldi per contrastare l’emergenza: “Bilanci ordinari non bastano”

Le Regioni chiedono di trovare "un punto di equilibrio che possa assicurare il finanziamento delle spese Covid sostenute".

Covid Regioni più soldi

La quarta ondata fa paura in tutta Europa. In molti Paesi, come Olanda, Germania e Austria, la situazione è preoccupante. Sotto stress anche gli ospedali ai confini orientali del Vecchio Continente. Restano alti i contagi nel Regno Unito e la curva epidemiologica è in rialzo in Italia.

Sale nuovamente il tasso di positività e alcune Regioni affrontano una situazione già oltre la soglia di allerta. Per questo motivo, chiedono più soldi per affrontare l’emergenza sanitaria, perché le risorse disponibili nelle casse Regionali non sono più sufficienti.

Covid, le Regioni chiedono più soldi per affrontare l’emergenza

Per Raffaele Donini, assessore emiliano romagnolo e coordinatore della Commissione salute della Conferenza delle Regioni, è necessario trovare “un punto di equilibrio che possa assicurare il finanziamento delle spese Covid sostenute dagli stessi enti, spese assolutamente non compatibili con i bilanci regionali“.

Lo ha dichiarato nel corso di un’intervista rilasciata all’Agi.

La questione è in fase di discussione con il Governo. A tal proposito, Donini ha fatto sapere: “Per ora l’ipotesi, a fronte di una richiesta a nome di tutte le Regioni di 1,1 miliardi di euro per far fronte alle spese per la gestione del Covid, è di soli 600 milioni.

Si tratta di una cifra assolutamente insufficiente. Il rischio più volte sottolineato è che le Regioni non riescano a sostenere i costi straordinari con i bilanci ordinari“.

Covid, le Regioni chiedono più soldi per affrontare l’emergenza: qual è la richiesta fatta al Governo?

Le Regioni chiedono al Governo almeno altri 2,2 miliardi di euro di finanziamento straordinario per rimediare alle ingenti spese necessariamente effettuate nel 2020.

Nonostante gli investimenti in sanità siano consistenti nel Pnrr, per le Regioni non sono in alcun modo centrali.

Covid, le Regioni chiedono più soldi al Governo: quanto pesa l’emergenza sulle loro casse?

Gli assessori alla Sanità delle Regioni hanno fatto sapere che finora l’emergenza coronavirus ha pesato sulle casse regionali circa 8 miliardi di euro. Il virus, tuttavia, continua a circolare e la pandemia continua a colpire: per questo motivo, le spese da sostenere sono destinate ad aumentare.

Ipotizzando un ulteriore incremento della spesa sanitaria, la maggior parte delle Regioni italiane si troverebbero in una condizione di difficoltà, a cui seguirebbe quasi sicuramente un piano di rientro.

Contents.media
Ultima ora