×

Covid, le Regioni chiedono più personale per potenziare la Campagna vaccinale

A fronte del potenziamento della campagna vaccinale, le regioni hanno chiesto maggiore persone al Governo.

Covid regioni chiedono personale
Covid regioni chiedono personale

​Mai come in questo periodo la necessità è stata quella di vaccinare più persone possibile e in minor tempo. Ed è da qui che è partito il Governo che ha chiesto che si torni ad un ritmo di 400mila persone vaccinate al giorno.

Un potenziamento della campagna vaccinale che è stato tuttavia parzialmente frenato dalle Regioni che hanno chiesto l’assunzione di più personale. “Già questa settimana la campagna subirà un ulteriore potenziamento, ma è chiaro che abbiamo dei limiti”, ha affermato il presidente del Friuli Venezia Giulia Fedriga.

Covid regioni chiedono personale, Fedriga: “Potenziamento campagna vaccinale richiede impegno importantissimo”

“Abbiamo una parte di personale che si è allontanata dall’attività sanitaria perché non si è vaccinata e abbiamo quelli che si sono contagiati, malgrado la doppia dose, e che stanno bene però sono fuori uso per qualche settimana.

Stiamo però potenziando molto in tutte le tre aziende sanitarie e da qui ai prossimi giorni verranno ampliate ulteriormente le agende vaccinali”.

Questo è stato il messaggio del presidente del Friuli Venezia Giulia e della Conferenza delle Regioni Fedriga che, a margine di un incontro che si è tenuto a Trieste ha messo in evidenza come la carenza di personale sia quanto mai un problema da affrontare. Fedriga ha poi spiegato come il potenziamento della campagna vaccinale richiede “un impegno importantissimo in determinati momenti, che però non avranno quella costanza della precedente campagna vaccinale, perché a differenza del passato la terza dose è unica, non prevede due somministrazioni”.

Covid regioni chiedono personale, verso la riapertura degli Hub della difesa

Nel frattempo diverse Regioni hanno chiesto che venga nuovamente disposta la riapertura degli Hub vaccinali del Ministero della Difesa. In particolare, stando a quanto si apprende dallo stesso Ministero, una delle prime Regioni che avrebbe inoltrato la richiesta sarebbe stata la Calabria.

Covid regioni chiedono personale, Gentiloni: “Più vaccini, niente panico”

Intanto il commissario dell’Unione Europea Paolo Gentiloni, attraverso un Tweet ha affermato: “Oggi incontro su Omicron.

Cautela, limiti temporanei agli arrivi dall’Africa meridionale, misure di precauzione, coordinamento sui Green Pass. E soprattutto più vaccini e niente panico”.

Contents.media
Ultima ora