×

Covid, Massimo Galli sull’isolamento positivi: “Rischio ondata anche d’estate”

Il professor Massimo Galli ha fatto riferimento, in una nuova intervista, alla prospettiva di eliminare la quarantena delle persone positive al Covid

Massimo Galli

Il professor Massimo Galli, direttore del reparto malattie infettive dell’ospedale Sacco di Milano, ha rilasciato una nuova intervista, dopo le parole di qualche giorno fa con cui ha rivelato di essere affetto da Long Covid, in cui ha parlato della prospettiva di eliminare la quarantena per le persone positive.

Covid, Massimo Galli sull’isolamento dei positivi: l’intervista

Galli, intervistato dall’AdnKronos Salute, ha spiegato la sua idea sullo stop dell’ isolamento dei positivi al Covid, su cui si è detto molto prudente: “Dai numeri della pandemia che vediamo in questi giorni, non possiamo escludere che il virus stia portando a una nuova ondata: speriamo un’ondina, non un cavallone. In questo quadro, prima di togliere ulteriori misure di contenimento manterrei un profilo basso.

Perché nel momento in cui eliminiamo un altro strumento di controllo, possiamo avere qualche brutta sorpresa e non in autunno, ma già in piena estate.”

La proposta di Andrea Costa e la situazione epidemiologica in Italia

Era stato il sottosegretario alla Salute Andrea Costa ad avanza la proposta, per il momento non avvallata da un esperto infettivologo come Galli: “In questo momento abbiamo una situazione epidemiologica un po’ troppo dinamica per poter fare corse in avanti nell’eliminare limitazioni.

Dalle avvisaglie che abbiamo, l’indicazione è quella di continuare sulla strada della prudenza e mantenere un atteggiamento di cautela. Pare che la pandemia continui a non voler essere chiusa per decreto. La cautela è ancora opportuna.”

Contents.media
Ultima ora