×

Covid, Melbourne proroga il lockdown fino al 19 agosto: “Troppi casi positivi”

Melbourne sarà in lockdown almeno fino al 19 agosto: l'estensione del confinamento è stata annunciata dal Premier Daniel Andrews.

Melbourne, lockdown prorogato al 19 agosto

Le autorità di Melbourne hanno annunciato la proroga del lockdown di un’altra setimana a causa dell’ondata di contagi che sta colpendo diverse città dell’Asutralia: cinque milioni di persone dovranno fare i conti con le restrizioni almeno fino al 19 agosto. 

Melbourne, lockdown prorogato al 19 agosto

L’amministrazione della seconda città australiana più popolosa ha ammesso di non essere riuscite a frenare l’ultimo focolaio di Covid, motivo per cui si è resa necessaria un’altra settimana di limitazioni. La città è entrata nel suo sesto blocco pandemico giovedì 5 agosto dopo che un nuovo cluster legato alla variante Delta è emerso in una scuola della città e si è in breve tempo diffuso.

Daniel Andrews, il Premier dello stato di Victoria di cui Melbourne è capitale, ha infatti spiegato di aver esteso il lockdown dopo che nella notte sono emersi 20 nuovi casi, compresi alcuni di cui non è chiara la catena di trasmissione: “Ci sono troppi casi, le cui origini non sono chiare per noi“. 

Melbourne, lockdown prorogato al 19 agosto: Sydney chiusa fino a fine mese

A Sydney, la prima città dell’Australia per numero di abitanti, più di cinque milioni di persone si trovano in zona rossa per la settima settimana e dovranno rimanerci almeno fino alla fine di agosto. In un solo giorno lo stato del Nuovo Galles del Sud ha registrato 344 nuovi casi portando il totale dell’epidemia iniziata a Sydney a metà giugno a più di 6.100 casi.

La Premier Gladys Berejiklian ha affermato che se la campagna vaccinale continuerà a pieno ritmo, si arriverà a sei milioni di iniezioni entro la fine di agosto.

Il che ci darà l’opportunità di pensare a quali libertà aggiuntive possiamo dare ai cittadini a settembre e ottobre.

Melbourne, lockdown prorogato al 19 agosto: la situazione

Anche centinaia di migliaia di persone al di fuori di Sydney – a Newcastle, Byron Bay e a Dubbo – sono in isolamento dopo i casi emersi negli ultimi giorni. L’Australia ha registrato più di 37 mila casi positivi e 941 morti correlate al Covid su una popolazione di 25 milioni di persone. 

Con meno del 25% del paese completamente vaccinato, il paese sta lottando per evitare blocchi che alcuni avvertono potrebbero far precipitare l’economia, la tredicesima più grande al mondo secondo il Fondo monetario internazionale.

I governi federali e statali si sono impegnati a porre fine ai blocchi quando il 70% della popolazione sarà stata vaccinata

Contents.media
Ultima ora