×

Covid, moglie fotografa il marito non vaccinato in fin di vita e lancia l’appello: “Fate il vaccino”

Il marito non si era vaccinato contro il Covid e si trova ora ricoverato dopo aver contratto l'infezione: la moglie lo fotografa e invita a vaccinarsi.

Moglie fotografa marito non vaccinato

Mentre il marito non vaccinato si trova ricoverato in ospedale e lotta tra la vita e la morte dopo aver contratto il Covid, la moglie lo fotografa e lancia un appello online affinché tutti si immunizzino e nessun altro si trovi più nelle sue condizioni.

Moglie fotografa marito non vaccinato

A raccontare i contorni della vicenda è stata la stessa donna, Alicia Ball: “Neanche noi credevamo che il virus fosse così serio. Non mentirò. Non ci credevamo affatto“. Da quanto il marito è rimasto contagiato, ha però iniziato a raccontare al maggior numero possibile di amici e familiari quanto accaduto temendo che l’uomo, positivo alla variante Delta del Covid, possa non farcela. Di qui il suo appello ad aderire alla campagna vaccinale in modo da ridurre il rischio di sviluppare una malattia grave in caso si contragga l’infezione.

Moglie fotografa marito non vaccinato: “Fate il vaccino”

Questo virus ha devastato il suo corpo. Non vorrei che nessun altro attraversasse quel che mio marito sta passando“, ha aggiunto Alicia mostrando le conseguenze dell’infezione sull’organismo del marito William. Il Mississippi, stato in cui risiede la coppia, ha il tasso di vaccinazione più basso tra tutti gli Stati Uniti: solo il 34,4% di cittadini hanno ricevuto la doppia dose.

Contents.media
Ultima ora