×

Covid, Oms annuncia che sei Paesi africani produrranno il loro vaccino a mRNA messaggero

L'Oms ha annunciato che sei Paesi africani produrranno il loro vaccino a mRNA messaggero. Tutti i dettagli.

Oms Africa vaccino

Per il continente africano è certamente un passo avanti. Sei Paesi infatti sono stati scelti per produrre il vaccino anti-covid della tipologia a mRNA messaggero. Nei mesi scorsi un consorzio sudafricano supportato dall’Oms aveva iniziato a lavorare allo sviluppo di un vaccino con l’obiettivo di garantire un equo accesso alla vaccinazione anche alle aree più povere e quindi con minore potere economico e industriale.

Stando a quanto si apprende, i Paesi che riceveranno dall’hub globale di Oms la tecnologia necessaria sono Egitto, Kenya, Nigeria, Senegal, Sud Africa e Tunisia. 

Oms, sei Paesi dell’Africa produrranno il loro vaccino: la situazione  

Il direttore generale dell’Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus, nel corso del vertice UE – Africa, ha reso noto che l’hub di trasferimento tecnologico “sta già producendo risultati, con l’annuncio di Afrigen di aver prodotto il proprio vaccino mRNA, basato su informazioni pubblicamente disponibili sulla composizione di un vaccino esistente”.

Ha quindi fornito alcune tempistiche in merito alla realizzazione del vaccino: “Prevediamo che le sperimentazioni cliniche inizino nel quarto trimestre di quest’anno, con l’approvazione prevista nel 2024”. 

Il direttore generale dell’Oms: “I benefici di questa iniziativa si estenderanno ben oltre il Covid-19”

Tedros Adhanom Ghebreyesus ha proseguito precisando che i benefici di questo progetto andranno oltre la lotta contro il covid-19“Prevediamo che i benefici di questa iniziativa si estenderanno ben oltre il Covid-19, creando una piattaforma per i vaccini contro altre malattie tra cui la malaria e la tubercolosi”.

Contents.media
Ultima ora