×

Covid, parla il dottore Matteo Bassetti: “Basta mascherine all’aperto”

Contro il Covid, Matteo Bassetti propone di insistere con le terze dosi e rimuovere le mascherine all'aperto

Matteo Bassetti

Il virologo Matteo Bassetti è stato molto duro nei confronti dell’idea di continuare ad indossare la mascherina all’aria aperta. La sua proposta è quella, almeno per i vaccinati, di non indossare più tale dispositivo sanitario all’aria aperta.

Covid, l’ipotesi di Matteo Bassetti

Bassetti è tra i medici, volti ormai noti della cronaca nazionale, più ottimisti e ha continuato a dimostrarlo con le sue ultime dichiarazioni. Secondo il dottor Bassetti è ormai inutile indossare la mascherina all’aperto e bisognerebbe iniziare ad eliminare il provvedimento che prevede quest’obbligo come hanno fatto in molti altri stati europei, dove la situazione è forse anche peggiore della nostra.

Le mascherine all’aperto non fermano la potenza della variante Omicron del Covid-19

Attenzione però, Bassetti non ha mai detto che le mascherine non sono state utili a frenare i contagi di Covid-19, ma attualmente, vista l’alta contagiosità di Omicron, non saranno le mascherine all’aperto a fermare la famigerta variante. L’unico metodo efficace per ridurre i contagi, secondo Bassetti, resta uno: il vaccino.

Contro il Covid-19 l’unica cosa efficace è il vaccino

Bisogna insistere sul vaccino ed in particolare sulla terza dose, che si è dimostrata efficace contro le forme gravi di malattia e, sebbene si possa contrarre comunque il virus, lo si fa in forma lieve o asintomatica.

Quindi, per Bassetti, invece di continuare a dire alle persone di indossare le mascherine all’aperto, bisognerebbe convincere tutti a vaccinarsi il prima possibile.

Contents.media
Ultima ora