×

Covid, per partecipare a feste e cerimonie servirà il Green pass anche in zona bianca

Feste e cerimonie di matrimonio o battesimo con Green Pass anche in zona bianca. L'annuncio arriva dalla conferenza delle regioni.

green pass matrimoni feste

Feste e cerimonie civili e religiose con il green pass anche in zona bianca. La direttiva arriva dalla Conferenza delle Regioni che ha messo in evidenza come i partecipanti debbano obbligatoriamente essere muniti di certificazioni verdi. Non solo. Perchè le feste siano esse al chiuso o all’aperto devono svolgersi secondo un preciso protocollo e nel pieno rispetto della normativa anti – covid vigente. 

Dal 15 giugno sarà possibile sposarsi anhe in zona gialla con le modalità che sono stabilite dal Dl 65/2021 comma 2.

Anche in questo caso sarà richiesto che i partecipanti abbiano ricevuto un minimo di una dose somministrata almeno due settimane fa. 

Green Pass matrimoni feste, cosa cambia 

Con il green pass europeo che a breve diventerà una realtà saranno molte le novità per chi si accinge a sposarsi o a festeggiare un’occasione importante. Anche in zona bianca infatti prima di partecipare ad una cerimonia si dovrà essere muniti di Green Pass e comunque bisogna certificare di essere guariti dal Coronavirus o in alternativa sottoporsi ad un tampone 48 ore prima che dovrà quindi risuiltare negativo. 

Green Pass matrimoni feste, qual è il numero massimo di partecipanti 

Uno dei nodi principali è quello che riguarda il numero massimo di persone che possono prendere alla cerimonia. Stando a quanto appreso da sky tg24 si tratterebbe di un nodo che non avrebbe ancora trovato una definizione. Le Regioni avrebbe infatti chiesto che tale definizione venga fatta in base “ai volumi di spazio, ai ricambi d’aria e alla possibilità di creare aggregazioni in tutto il percorso di entrata, presenza e uscita”. 

Per ciò che riguarda il numero massimo di persone consentite in un tavolo, le linee guide prevedono che possano sedersi un massimo di 4 persone.

Previsto che venga indossata la mascherina quando ci si alza e che sia mantenuta la distanza di un metro. 

Green Pass matrimoni feste, obbligatoria la frequente igienizzazione della mani 

Di fondamentale l’importanza l’igienizzazione frequente delle mani e la frequente pulizia così come i DPI che devono essere utilizzati in ogni attività. Prevista oltre alle feste e alle cerimonie, anche l’utilizzo di docce nelle palestre, le piscine e i centri termali. 

Non ultimo dovrà essere garantita una buona areazione dei locali con una particolare privilegiazione dei spazi esterni. Dovrà inoltre essere rilevata la temperatura dei clienti che dovrà essere essere opportunamente segnata in un elenco che dovrà essere conservato nei successivi 14 giorni. 

Contents.media
Ultima ora