×

Covid, quasi 52mila contagi in 24 ore nel Regno Unito. La Spagna si tinge di rosso

La variante Delta si sta diffondendo in tutta Europa. Contagi record nel Regno Unito. In Catalogna ritorna il coprifuoco.

covid record contagi UK

La situazione in tutta Europa si sta complicando. Finiti gli entusiasmi degli europei di calcio, il vecchio continente sta affrontando delle ore difficili dovute al forte aumento dei contagi. In particolare il Regno Unito e la Russia stanno registrando dei tristi primati.

Il primo, solo nelle ultime 24 ore ha fatto segnare +52.000 nuovi casi, mentre la seconda ha registrato 799 nuove vittime. Mentre la variante Delta si sta diffondendo ovunque, molti Paesi sono già corsi al riparo mettendo in atto nuovi provvedimenti. Se in Francia il green pass sarà obbligatorio per entrare nei luoghi pubblici, in Catalogna fino al 23 luglio sarà instaurato il coprifuoco dalle 1 alle 6 del mattino. 

Covid record contagi UK, raggiunto picco dal 15 gennaio 

Nel frattempo il Regno Unito è finito ancora una volta nell’occhio del ciclone, non solo perché è stato il primo Paese del vecchio continente ad affrontare la variante Delta in modo prevalente, ma anche perché solo nelle ultime 24 ore sono stati registrati quasi 52.000 nuovi casi toccando di fatto un un nuovo picco dal 15 gennaio. Preoccupano anche la Russia dove le vittime giornaliere sono state quasi 800. Altrettanto preoccupante la situazione israeliana dove i nuovi casi sono stati 855.

Infine il picco dei nuovi casi è stato raggiunto anche nei Paesi Bassi dove i contagi sono stati oltre 11.000, un numero che addirittura non veniva raggiunto dal 26 dicembre. 

Covid record contagi UK, In Ungheria somministrata terza dose dal primo agosto

Intanto l’Ungheria come risposta alla crescente diffusione della variante Delta, implementerà ulteriormente la propria campagna vaccinale dando la possibilità ai cittadini ungheresi di sottoporsi alla terza dose che verrà somministrata a partire dal prossimo primo agosto.

Tuttavia il Premier Viktor Orban ha fatto sapere che dal primo richiamo dovranno trascorrere 4 mesi e in ogni caso bisognerà attendere il parere del medico sulla tipologia di vaccino che verrà somministrata. 

Covid record contagi UK, l’Europa torna a tingersi di rosso 

A conferma dell’aumento dei contagi l’Europa torna gradualmente a tingersi di rosso. Se buona parte dell’Europa rimane ancora in verde, Paesi come la Spagna si dividono tra il rosso e il rosso scuro. Per ciò che riguarda le zone al di là dei Pirenei, si segnala come la Francia meridionale si sia tinta di arancione creando di fatto una spaccatura con il resto del Paese in verde. In arancione anche alcuni Paesi dei Balcani. 

Contents.media
Ultima ora