×

Covid, Ricciardi: “Ogni mese spendiamo 50 milioni di euro per curare i no vax”

Il consulente del ministero della Salute, Walter Ricciardi, è intervenuto durante il programma 'DiMartedì' su LA7 parlando dei no vax e del vaccino Covid

walter ricciardi

Il consulente del ministero della Salute, Walter Ricciardi, è intervenuto durante il programma ‘DiMartedì’ su LA7 parlando dei no vax e del vaccino Covid.

Walter Ricciardi sui no vax: i numeri dei no vax

Il conduttore della trasmissione, Giovanni Floris, mostra al consulente del ministero della Salute dei dati allarmenti sul numero dei no vax in Italia.

Secondo un sondaggio del Censis, infatti, addirittura il 6 per cento degli italiani negherebbe l’esistenza stessa del Covid, mentre il 10,9 per cento riterrebbe il vaccino assolutamente inutile. 

Walter Ricciardi sui no vax: la risposta a questi dati

Ricciardi analizza questi dati e spiega: Con il green pass non riusciremo a convincere tutti a vaccinarsi, ma una buona parte speriamo di sì: si renderanno conto che se non si vaccinano, questa emergenza continuerà per anni, tutto il Paese ne risentirà.”

Walter Ricciardi sui no vax: le spese ospedaliere

Ricciardi spiega che un numero così elevato di no vax obbliga lo Stato, e di conseguenza i cittadini con le tasse, a usufruire di grandissime somme di denaro per permettere loro le cure ospedaliere: “E non parliamo delle spese: ogni mese spendiamo circa 50 milioni di euro per curare i no vax che vanno in ospedale. Sono mezzo miliardo di euro l’anno, che potremmo riservare per curare altre malattie, che in questo momento non riusciamo a curare.”

Contents.media
Ultima ora