×

Covid Sicilia, Musumeci: divieto di accesso agli uffici pubblici senza Green Pass

Il governatore della Sicilia, Nello Musumeci, ha firmato un’ordinanza Covid per vietare l’accesso agli uffici pubblichi a chi non possiede il Green Pass.

Ordinanza
CREATOR: gd-jpeg v1.0 (using IJG JPEG v62), quality = 82

Il presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci, ha diramato una nuova ordinanza con la quale viene annunciato il divieto di accedere agli uffici pubblici a tutti i cittadini che non possiedono il Green Pass.

Covid Sicilia, Musumeci: divieto di accesso agli uffici pubblici senza Green Pass

Nel tardo pomeriggio di venerdì 13 agosto, il presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci ha firmato un’ordinanzacon la quale sono state introdotte nuove misure da applicare entro i confini regionali al fine di contrastare la diffusione del coronavirus. Tra le iniziative elencate nell’ordinanza, figura anche la decisione di vietare ai cittadini sprovvisti di Green Pass l’accesso agli uffici pubblici.

A questo proposito, l’ordinanza siglata dal governatore Musumeci riporta quanto segue: “Coloro i quali risultino sprovvisti della certificazione verde di cui all’articolo 9 del decreto- legge n.

105 del 23 luglio 2021 sono autorizzati a beneficiare dei servizi resi dagli uffici pubblici e dai privati preposti all’esercizio di attività amministrative esclusivamente con modalità telematica e/o comunque da remoto, rimanendo al contrario interdetto l’accesso fisico agli uffici medesimi”.

Covid, Musumeci: l’ordinanza firmata dal governatore della Sicilia

L’obbligatorietà del Green Pass per accedere agli uffici pubblici rappresenta soltanto una delle nuove indicazioni fornite dal presidente Musumeci ai siciliani.

L’ordinanza, anche, prevede anche l’attivazione di una strategia di implementazione vaccinale e la redazione di un censimento della popolazione vaccinata e non effettuato dalla ASP (Aziende Sanitarie Provinciali); il rafforzamento dei rapporti tra le ASP e i sindaci o l’adozione di ulteriori misure di contenimento della pandemia.

Inoltre, il documento ribadisce anche l’importanza di utilizzare la mascherina, di ottenere e/o scaricare il Green Pass e annuncia la riclassificazione del Comune di Rosolini che, a causa del progressivo aumento dei contagi Covid, è stato descritto come una “zona ad elevata circolazione del virus”.

Per quanto riguarda l’uso della mascherina, è stato ribadito l’uso obbligatorio del dispositivo di protezione individuale per tutti i cittadini che abbiano più di 12 anni, ogni qual volta ci si trovi fuori casa. In relazione ai luoghi aperti al pubblico, ancora, la mascherina deve essere sempre indossata “se si è nel contesto di presenze di più soggetti in luoghi particolarmente affollati” mentre “si è dispensati solo quando ci si trova tra congiunti o conviventi”.

Covid Sicilia, Musumeci: il tweet che annuncia la nuova ordinanza

L’ordinanza firmata nel tardo pomeriggio di venerdì 13 agosto è stata presentata dal governatore Nello Musumeci attraverso un post pubblicato sul suo account Twitter ufficiale.

In particolare, il tweet del presidente della Regione Sicilia, al quale è stato allegato il documento in oggetto, riporta il seguente messaggio: “Oltre il 90% dei ricoverati in terapia intensiva riguarda persone non vaccinate, numeri altissimi anche nei reparti di degenza ordinaria. Questa ordinanza individua adeguate misure di protezione per la limitazione del contagio e per favorire una sempre maggiore vaccinazione”.

Contents.media
Ultima ora