×

Covid, sospensione Green Pass ai positivi: si attende il via libera del Garante della Privacy

A breve, il Garante della Privacy si esprimerà sulla possibilità di sospendere il Green Pass ai cittadini italiani che risultano positivi al coronavirus.

governo

A breve, il Garante della Privacy si esprimerà in merito alla possibilità di sospendere il Green Pass ai cittadini italiani che risultano positivi al coronavirus.

Covid, sospensione Green Pass ai positivi: si attende il via libera del Garante della Privacy

Il Garante della Privacy si pronuncerà presto sull’opportunità di sospendere il Green Pass ai soggetti che risultano positivi al SARS-CoV-2. Al momento, infatti, il ministro della Salute Roberto Speranza sta lavorando per modificare le norme attualmente in vigore e provvedere a evitare che una persona che viene contagiata dal Covid continui a poter sfruttare il proprio Green Pass.

L’intenzione del Ministero della Salute consiste nel sospendere temporaneamente la certificazione verde, per poi riattivarla al termine della quarantena che ogni positivo al virus deve rispettare.

Covid, sospensione Green Pass ai positivi: il commento del Garante della Privacy

Al fine di apportare una simile modifica, secondo quanto riferito da fonti governative, il Ministero della Salute deve attendere di ottenere il via libera da parte del Garante della Privacy.

A questo proposito, nella giornata di venerdì 10 dicembre, il Garante ha dichiarato: “Con riferimento alle notizie riguardanti l’annunciata revoca del Green Pass alle persone che, già in possesso delle certificazioni verdi, risultino in seguito positive, il Garante per la protezione dei dati personali ricorda di aver segnalato più volte, nei mesi scorsi, al Ministero della Salute i profili critici derivati da un mancato aggiornamento del certificato verde”.

Il Garante della Privacy, inoltre, ha anche sottolineato che “è appena pervenuta dal ministero della Salute la bozza di Dpcm di modifica del Dpcm del 17 giugno 2021, che tocca anche gli aspetti legati alla revoca dei Green Pass, sul quale esprimerà il proprio parere in massima urgenza”.

Covid, sospensione Green Pass ai positivi: il sottosegretario alla Salute Andrea Costa

In merito alla vicenda, si è espresso il sottosegretario alla Salute Andrea Costa che ha spiegato: “C’è un problematecnico che stiamo risolvendo: in realtà, il sistema prevedeva già la sospensione del Green pass in presenza di un tampone positivo, ma sono emerse delle criticità.

Confido che nei prossimi giorni si possa risolvere questa questione tecnica”.

Nello specifico, il sottosegretario Costa sta alludendo a un passaggio del Dpcm che riporta che i Green Pass possono “essere revocati mediante l’inserimento del codice univoco della certificazione verde all’interno della lista di revoca”. La comunicazione, inoltre, deve essere inviata alla piattaforma nazionale “tramite una specifica funzionalità del sistema tessera sanitaria”.

Contents.media
Ultima ora