×

Covid, super green pass e green pass base: dove servono e da quando

L'elenco delle attività e dei luoghi dove è obbligatorio possedere il super green pass o il green pass base dai prossimi giorni. 

Draghi

Di fronte all’impennata dei contagi che si apprestano a raggiungere quota 200 mila a livello giornaliero, il governo ha varato una stretta allargando tanto l’utilizzo del super green pass (ottenibile con guarigione o vacinazione) che quello del green pass base (ricevuto da chi effettua un tampone negativo antigenico o molecolare): quando serve possedere l’una o l’altra certificazione?

Super green pass: quando serve

A partire dal 10 gennaio e fino alla fine dello stato d’emergenza fissata al 31 marzo 2021 sarà necessario essere in possesso del super green pass per accedere a:

  • mezzi di trasporto pubblico locale e regionale
  • alberghi e strutture ricettive
  • spettacoli aperti al pubblico che si svolgono all’aperto e al chiuso in teatri, sale da concerto, cinema, locali di intrattenimento e musica dal vivo (e altri locali assimilati)
  • eventi e competizioni sportive al chiuso e all’aperto
  • feste conseguenti alle cerimonie civili o religiose
  • sagre e fiere
  • ristoranti e bar al chiuso e all’aperto
  • centri congressi
  • servizi di ristorazione all’aperto
  • impianti di risalita con finalità turistico-commerciale anche se ubicati in comprensori sciistici
  • piscine, centri natatori, sport di squadra e centri benessere al chiuso e all’aperto
  • centri culturali, centro sociali e ricreativi per le attività all’aperto.

Green pass base: quando serve

Il governo è intervenuto anche estendendo l’obbligo di possedere il green pass base per accedere a:

  • servizi alla persona (come parrucchieri ed estetisti) dal 20 gennaio al 15 giugno
  • pubblici uffici, servizi postali, bancari e finanziari dall’1 febbraio al 15 giugno
  • attività commerciali eccetto quelle individuate con atto secondario per assicurare il soddisfacimento di esigenze essenziali e primarie della persona.

Ciò vuol dire che per poter entrare in banca, in posta e nei centri commerciali sarà necessario essere guariti/vaccinati contro il Covid o dimostrare di essere negativi tramite un tampone eseguito nelle 48 ore precedenti.

Contents.media
Ultima ora