×

Covid, Trieste è tra le città con più contagi in Italia: per la Regione è colpa dei no vax

A Trieste crescono i contagi covid anche in virtù del maggior numero di tamponi. Per la Regione è colpa dei no vax.

Trieste contagi covid

Trieste, città in queste settimane al centro del dibattito pubblico per via delle manifestazioni dei portuali no green pass, entra nel novero delle città italiane con il più alto numeri di contagi in proporzione alla popolazione. Dai dati pubblicati nel monitoraggio della Fondazione Gimbe si evince che la situazione sia in lieve peggioramento anche a livello regionale, con il Friuli Venezia Giulia che registra +114 casi rispetto alla precendete rilevazione.

I contagi covid a Trieste

È la stessa fondazione a sottolineare come, seppur in peggioramento, l’aumento dei casi sia al momento sotto controllo e anche figlio del fatto che proprio per il green pass vengono ad oggi effettuati oltre il 50% in più di tamponi rispetto a qualche settimana fa. Oltre al Friuli Venezi Giulia si registra un aumento dei nuovi positivi settimanali in Liguria (+14), Umbria (+19), Campania (+120), Lombardia (+129), Piemonte (+131) e Lazio (+156).

Trieste, crescono i contagi covid

A spiegare la crescita dei dati in Friuli Venezia Giulia è stato Riccardo Riccardi, vicepresidente della Regione, che ha detto: “La crescita dell’incidenza dei casi è collegata in prevalenza all’aumento dei casi registrato a Trieste dovuto anche alla più bassa percentuale di vaccinati rispetto alla media regionale”.

A Trieste contagi covid in crescita

Si diceva poi anche dell’aumento dei tamponi dovuto all’estensione dell’uso del green pass anche ai posti di lavoro. Secondo quanto riferito da Gimbe, “il numero dei test rapidi ha registrato una netta impennata e nell’ultima settimana ne sono stati effettuati 2.151.081 con un aumento, rispetto alla precedente, del 78,5%”.

Contents.media
Ultima ora