×

Covid, Valentina Vezzali positiva: non potrà partecipare alla cerimonia di Pechino

Valentina Vezzali ha contratto il Covid e non potrà essere presente a Pechino, in sede di cerimonia d'apertura per le Olimpiadi Invernali 2022.

valentina vezzali

Valentina Vezzali ha contratto il Covid e non potrà essere presente a Pechino, in sede di cerimonia d’apertura per le Olimpiadi Invernali 2022.

Valentina Vezzali positiva al Covid: salterà Pechino 2022

Fonti governative ci hanno fatto apprendere della positività al Coronavirus di Valentina Vezzali, ex schermitrice e attuale sottosegretaria di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri con delega allo sport.

Una notizia inattesa, che capita a pochi giorni dall’innaugurazione dei Giochi Olimpici Invernali di Pechino, ai quali avrebbe dovuto prendere parte con ruolo rapprersentativo, ma che sarà costretta a saltare.

Valentina Vezzali positiva al Covid: il sostituto

Come anticipato, si tratta di una notizia inattesa e inaspettata, che ha costretto l’italia e il CONI a prendere una decisione. Infatti, è stato chiesto all’organizzazione di Pechino 2022 di poter mandare, in sostituzione alla Vezzali, Luca Ferrari, ambasciatore per l’Italia in Cina, con sede proprio a Pechino.

Palazzo Chigi ci tiene particolarmente ad avere un rappresentante alla cerimonia inaugurale anche in chiave di politica internazionale.

Valentina Vezzali e la sua storia olimpica

Valentina Vezzali è probabilmente la più grande schermitrice che l’Italia abbia avuto, e non solo, specializzata nel fioretto. A dimostrarlo, le 9 medaglie olimpiche che vanta nel suo palmares: sei d’oro, un argento e due bronzi.

Contents.media
Ultima ora