Crash test Fiat Punto ottiene zero stelle: record negativo
Crash test, Fiat Punto ottiene zero stelle: record negativo
Motori

Crash test, Fiat Punto ottiene zero stelle: record negativo

Crash test Fiat Punto

Crash test Fiat Punto, è record negativo per la city car italiana, che ha ottenuto il punteggio più basso mai assegnato nella storia da Euro NCAP.

Crash test Fiat Punto, è record negativo per la city car italiana, che ha ottenuto il punteggio più basso mai assegnato nella storia da Euro NCAP, l’ente che vigila sulla sicurezza delle autovetture. Entrando maggiormente nello specifico, il modello, ormai vecchio di dodici anni, non è stato in grado di rimanere al passo con gli standard attuali. Una brutta figura preventivabile, considerato che la Punto attualmente in vendita è figlia di un modello che è stato prodotto tra il 2005 e il 2012 e che in questo periodo non ha avuto interventi di sostanza, ma che ha potuto beneficiare solamente di restyling.

Crash test Fiat Punto

Brutta figura di cui è stata protagonista Fiat Punto, che agli ultimi crash test effettuati da Euro NCAP non ha ottenuto nemmeno una stella. Si tratta di un vero e proprio record negativo, in quanto mai prima di adesso era stato assegnato un punteggio così basso da parte dell’ente indipendente europeo che si occupa nello specifico di valutare il livello di sicurezza delle autovetture.

Almeno per quanto riguarda la storia recente. Una brutta figura che poteva essere ampiamente preventivabile, considerato che la Punto che attualmente è in vendita è il figlio di un modello che è stato prodotto tra il 2005 e il 2012 e che nel corso di questo periodo non ha avuto interventi di sostanza, ma che ha potuto solamente beneficiare di restyling.

In questo modo risulta essere difficile restare al passo della concorrenza, che è riuscita a rinnovarsi anche grazie a tecnologie ad hoc per la sicurezza. Basta considerare che il 72% dei modelli che sono stati valutati nel corso del 2017 sono riusciti ad ottenere cinque stelle, ovvero il punteggio massimo. Percentuale in netta crescita rispetto a quella di un anno fa, che invece si era fermata al 56%. Per questo motivo è logico che una auto vecchia abbia vita difficile con gli attuali standard di sicurezza. Aspetto ampiamente dimostrato da questi ultimi crash test Fiat Punto.

Record negativo

Questo record negativo di zero stelle è frutto in particolar modo della combinazioni fra diversi test effettuati.

Entrando maggiormente nello specifico, per quanto riguarda la sicurezza dei pedoni e quella dei bambini, la vettura, seppur vecchia, qualche garanzia l’ha fornita. Le carenze più importanti sono venute però fuori nel crash test tradizionale. Sulla protezione degli occupanti adulti, infatti, Fiat Punto ha ottenuto solamente due stele.

Il vero crollo è avvenuto per quel che riguarda ciò che viene definito come safety assist. Ovvero i sistemi di sicurezza attiva. L’entry level della Punto, infatti, non ne è dotata. Inoltre, a differenza di tutti gli altri modelli che fino a questo momento sono stati valutati, ha soltanto un segnale acustico per la cintura di sicurezza non allacciata sul lato guidatore. Secondo quanto dichiarato dal segretario generale di Euro NCAP, Michael Van Ratingen, quello della city car italiana è l’esempio più lampante di un costruttore che continua a vendere un prodotto ben oltre ad una data di scadenza. Il tutto a discapito degli ignari acquirenti.

Un’accusa abbastanza forte, alla quale FCA ha risposto affermando che per loro la sicurezza è un aspetto di massima importanza.

Inoltre, è stato sottolineato come Fiat Punto abbia ricevuto cinque stelle quando è stata lanciata, cioè dodici anni fa.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Diadora Cyclette Diadora Atlas
149 €
315 € -53 %
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora