×

Crimini irrisolti: Fbi chiede aiuto ai cittadini

L’Fbi chiede aiuto ai cittadini per individuare i rapinatori di banche mai scovati. E lo fa aprendo un sito internet ad hoc, nel quale sono mostrati tutti i crimini irrisolti e la loro collocazione geografica, insieme alle immagini riprese dalle telecamere a circuito chiuso. Il sito, chiamato “Bank Robbers”, contiene una mappa di Google che mostra le foto segnaletiche dei sospettati e la zona nella quale sono state compiute le rapine. In questo modo l’agenzia americana spera di poter ricevere una mano dai cittadini nel caso in cui riconoscano i malviventi. Nel 2012 infatti sono stati rubati ben 38 milioni di dollari dalle banche americane ma solo in un caso su cinque i soldi sono stati recuperati.

Grazie al sito le possibilità di chiudere qualche caso in più potrebbero aumentare: gli utenti possono utilizzare la mappa zoomando nelle zone in cui si è verificata la rapina; possono così accedere a una scheda che spiega i dettagli del crimine, insieme alla foto segnaletica del rapinatore. Grazie a un motore di ricerca interno si possono anche ottenere diversi risultati in base a criteri di scelta personalizzati, come l’arma utilizzata o la città.

Il sito si trova a questo indirizzo

Ama osservare, carpire ogni sfumatura, cogliere l'attimo e raccontare il tutto sulla carta stampata e sul web. Nato a Milano, dopo la laurea in Comunicazione Digitale ha intrapreso l'attività giornalistica sul campo pubblicando interviste, inchieste e approfondimenti su testate cartacee ed online. L'altra passione insieme alla scrittura? la musica. Dal 2011 collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile.


Contatti:

Contatti:
Daniele Orlandi

Ama osservare, carpire ogni sfumatura, cogliere l'attimo e raccontare il tutto sulla carta stampata e sul web. Nato a Milano, dopo la laurea in Comunicazione Digitale ha intrapreso l'attività giornalistica sul campo pubblicando interviste, inchieste e approfondimenti su testate cartacee ed online. L'altra passione insieme alla scrittura? la musica. Dal 2011 collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile.

Leggi anche