Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Cristiano Malgioglio superstar: la sua statuetta è nel presepe napoletano
Lifestyle

Cristiano Malgioglio superstar: la sua statuetta è nel presepe napoletano

malgioglio

Cristiano Malgioglio è orami super popolare e arriva anche a Napoli nel tradizionale presepe di Natale, dove gli è stata dedicata una statuetta unica

Cristiano Malgioglio sta vivendo un momento di grandissimo popolarità, grazie alla sua partecipazione al Grande Fratello Vip. Al punto che la sua immagine è arrivata persino nei presepi napoletani. Nella statuetta partenopea, curata in ogni minimo dettaglio, si vede un Malgioglio tutto d’un pezzo e fiero di sé. Proprio come quello che, in questi tre mesi di Gf Vip, gli spettatori hanno avuto modo di conoscere. Ed è sempre lui, secondo molti telespettatori, a essere il vincitore morale del reality show di Canale 5. Cristiano ha infatti portato nella Casa di Cinecittà tanta allegria, dando anche un forte aiuto allo share della trasmissione.

Da pochi mesi, anche il video di Malgioglio, intitolato Mi sono innamorato di tuo marito, è diventato virale. La canzone è la colonna sonora di molti avvenimenti fin da questa estate. Anche nella Casa del Grande Fratello, Cristiano l’ha intonata insieme agli altri concorrenti. Insomma, per lui si tratta sicuramente di un periodo d’oro, nonostante la sua uscita dalla Casa a un passo dalla finale.

Cristiano Malgioglio: le origini del cantautore

Malgioglio ha debuttato come autore nel 1972, scrivendo Amo per Donatella Moretti, che la include nel suo album Conto terzi.

Nei primi anni settanta è entrato a far parte della formazione Quarto Sistema, un gruppo composto, oltre che da Cristiano, dalla cantante statunitense Roxy Robinson e dai fratelli Tirelli. Sciolta questa formazione, verrò creato il Nuovo Sistema, composto da Malgioglio, Roxy Robinson e Italo Ianne.

cristiano malgioglio

Nel 1974, Cristiano vince come autore, insieme a Italo Janne, il Festival di Sanremo con il brano Ciao cara come stai? interpretato da Iva Zanicchi. Nello stesso anno la stessa Zanicchi ha interpretato Testarda io di Roberto Carlos, di cui Malgioglio è diventato l’autore di fiducia per i testi in italiano. Il cantante si è poi trasferito in Brasile per collaborare proprio con Roberto Carlos. Nel 1974 il regista Luchino Visconti ha inserito il brano Testarda io nel suo film Gruppo di famiglia in un interno.

Nel 1975 Cristiano ha dato il via alla una collaborazione artistica con Giuni Russo. Per lei scriverà In trappola, Lui nell’anima, Mai, Che mi succede adesso, La chiave e Soli noi. Quest’ultimo, in particolare, ottenne nel 1978 un ottimo successo di vendite e di critica, persino sul mercato francese.

Nel 1980 Giuni e a Maria Antonietta Sisini chiedono aiuto a Cristiano per dare un testo alla loro compisizione musicale. Giuni e Maria Antonietta scriveranno così la musica, mentre Cristiano il testo del brano Ho fatto l’amore con me, interpretata da Amanda Lear.

Tra le moltissime canzoni, quella che gli diede maggiore notorietà come autore fu L’importante è finire, scritta per Mina nel 1975. Il brano, insieme ad Ancora ancora ancora del 1978, diventerà poi un vero e proprio evergreen del repertorio di Mina. E Malgioglio diventerà a quel punto uno dei parolieri più in voga nell’ambito della musica italiana.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche