Cristiano Malgioglio, trattative per recitare in Narcos 4
Cristiano Malgioglio, trattative per recitare in Narcos 4
Lifestyle

Cristiano Malgioglio, trattative per recitare in Narcos 4

Prossimo attore di Narcos 4
Cristiano Malgioglio

Cristiano Malgioglio potrebbe recitare in Narcos 4. Il regista della serie l’avrebbe convocato per un provino a Los Angeles dopo le Feste di Natale.

Dopo il Gf Vip, Cristiano Malgioglio potrebbe diventare attore nella fiction di successo in onda su Netflix Narcos, della cui quarta edizione sta per iniziare la lavorazione.

Momento nella Casa

Infatti José Padilha, regista della serie cominciata con la storia del famigerato trafficante di droga colombiano Pablo Escobar, sarebbe rimasto molto colpito dallo stile del cantante e paroliere italiano, dopo averlo visto nel video della sua canzone “Mi sono innamorato di tuo marito”, visualizzata 9 milioni di volte sul web ed apprezzatissima in Brasile – dove è uscita col titolo “O maior golpe do mundo” -, così avrebbe chiesto al proprio agente di contattarlo per un provino a Los Angeles, negli Stati Uniti. La notizia bomba è stata lanciata dal settimanale Spy, ideato da Alfonso Signorini, opinionista dell’ultima e sicuramente della prossima edizione del Gf Vip.

Prossima produzione di Netflix

Malgy avrebbe già accettato – il condizionale è d’obbligo, dato che non ci sono ancora conferme ufficiali – l’allettante offerta proveniente da oltreoceano e dopo le Festività natalizie sarebbe pronto a recarsi nella città californiana per incontrare Padilha e i suoi collaboratori.

Per lui non sarebbe la prima esperienza come attore: infatti ha già interpretato un giudice nella commedia “Nemici per la Pelle” (2006) della regista Rossella Drudi e se stesso in un’altra commedia, “Viva l’Italia” (2012) del regista Massimo Bruno.

Dettagli su Narcos 4

Nuovi nella serie

Narcos 4 sarà disponibile su Netflix nel 2018, sarà ambientato a Guadalajara, in Messico, e vedrà come nuovi attori lo statunitense di origine messicana Michael Peña, 41 anni, e il messicano Diego Luna, 37. Invece certamente non vedremo più Wagner Moura, che ha interpretato Pablo Escobar, ucciso nella seconda stagione della serie.

Lutto per Narcos

Intanto rimane lo choc tra attori ed organizzatori di Narcos per l’omicidio di un assistente di produzione, il messicano Carlos Muñoz Portal, 37 anni, trovato morto lunedì 11 settembre in un quartiere malfamato e poco abitato di Città del Messico, mentre era alla ricerca e scattava fotografie di possibili location per la serie. Tuttavia non sono stati ancora provati eventuali legami tra questa e il delitto. Il cadavere del giovane aiuto regista è stato trovato colpito da una serie di spari dentro il bagagliaio della sua auto su una strada del paese di Temascalapa. Un amico di Muñoz Portal ha pensato che sia stato ucciso da qualcuno che riteneva si trovasse sul posto, uno dei più violenti del Messico, per “raccogliere informazioni” su qualche illecito. Dalle prime informazioni pare che l’auto del giovane sia stata inseguita.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche