×

Critiche a Paolo Del Debbio: “Scandaloso, adesso basta”

Polemiche su Paolo Del Debbio, conduttore di Dritto e Rovescio in onda su Rete 4.

paolo del debbio

Dritto e Rovescio è un programma di attualità e approfondimento che va in onda da marzo 2019 su Rete 4, condotto dal giornalista Paolo Del Debbio. Un presentatore, Del Debbio, che ha molto a cuore i temi di cui tratta. Da ricordare, per esempio, il suo storico sfogo nei confronti di Beppe Grillo.

Sembra però che ultimamente, il conduttore 63enne abbia diviso il pubblico. Sarà vero? E per quale motivo?

Paolo Del Debbio: ospiti puntata Dritto e Rovescio del 16/12

Lo scorso 16 dicembre è andata in onda una nuova puntata di Dritto e Rovescio. Tra gli ospiti presenti la giornalista italo-marocchina Karima Moual, il giornalista Antonio Caprarica (esperto di reali inglesi) e il parlamentare del Pd Andrea Romano. Sembra tuttavia che diversi utenti social non abbiano gradito i nomi proposti per la serata.

Paolo Del Debbio: l’ira degli utenti sui social

Alcuni utenti hanno contestato a Paolo Del Debbio la presenza di alcuni ospiti nella puntata di Dritto e Rovescio. Uno di loro ha scritto su Twitter: “Del Debbio sei scandaloso basta invitare idioti come Caprarica Romano e Karima Moual. E pure il capellone con gli anelli”. Forse con il termine “capellone” si riferiva a Giuseppe Cruciani, anche lui presente in studio. 

Dritto e Rovescio sospeso? Il chiarimento di Paolo Del Debbio

Da tempo un’indiscrezione vorrebbe la sospensione di Dritto e Rovescio per almeno 50 giorni, in quanto l’informazione da parte del programma sarebbe troppo proiettata sui No Vax. Al riguardo, Paolo Del Debbio ha smentito tale voce di corridoio nel corso di un’intervista a Un giorno da pecora.

Paolo Del Debbio ha chiarito come nessuno dai vertici Mediaset lo abbia informato della sospensione di Dritto e Rovescio. Le parole confortanti del giornalista lucchese dimostrerebbero quindi che il suo programma continuerà ad andare in onda, senza affrontare nessuna lunga pausa per le imminenti festività natalizie. 

Contents.media
Ultima ora